Quantcast

Palazzo Gotico si colora di rosso contro la pena di morte

Anche Piacenza si unisce ad Amnesty International nella Giornata mondiale delle città per la vita – città contro la pena di morte, colorando di rosso il Palazzo Gotico attraverso proiettori e fitri speciali

Anche Piacenza si unisce ad Amnesty International nella Giornata mondiale delle città per la vita – città contro la pena di morte, colorando di rosso il Palazzo Gotico. L‘iniziativa è partita 10 anni fa dalla Comunità di Sant’Egidio e ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’uso della pena capitale, ancora presente in diverse nazioni al Mondo.

“Palazzo Gotico verrà colorato di rosso tramite l’uso di proiettori e speciali filtri – ha spiegato l’ingegner Paolo Barattieri di Enel il tutto partirà domani al calare del sole, e sarà così anche per sabato e domenica”. “L’evento che si celebrerà in oltre 1400 città nel Mondo ha due obiettivi – sottolinea Luigi Ferrari di Amnesty – sensibilizzare la città verso il rispetto della vita contro la pena di morte e stimolare i paesi ancora incerti, a sottoscrivere la moratoria internazionale contro questa pena”.

“Piacenza – ha aggiunto l’assessore Palladini – ha già messo in atto alcune iniziative a questo riguardo, come l’invio di messaggi ad alcuni paesi che usano ancora la pena capitale, invitandoli a rivedere la loro posizione e, inoltre, ha sostenuto la causa di due condannati a morte, uno in Usa e uno a Taiwan”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.