Quantcast

Si addormenta in mezzo alla tangenziale, tasso alcolico 9 volte oltre il limite

Un tasso alcolico di 4,30 gr/l, quasi dieci volte oltre il limite consentito. Ad aggiudicarsi il poco lusinghiero primato stato un 48enne piacentino che in stato confusionale si era fermato con la sua vettura in corsia di marcia lungo la tangenziale creando pericolo alla circolazione

Un tasso alcolico di 4,30 gr/l, quasi dieci volte oltre il limite consentito. Ad aggiudicarsi il poco lusinghiero primato, con lo stupore degli agenti della polizia stradale, è stato un 48enne piacentino che in evidente stato confusionale domenica sera si era fermato con la sua vettura in corsia di marcia lungo la tangenziale sud a Piacenza creando intralcio e pericolo alla circolazione.

Giunti sul posto, gli agenti riscontravano effettivamente la presenza di una vettura ferma a fari spenti al centro della corsia di marcia, al cui interno si trovava una persona sola: il personale sanitario giunto già da qualche minuto tentava di attirare l’attenzione del conducente bussando sui vetri dell’auto, ma senza risultato. I poliziotti si univano dunque alle operazioni e solo dopo diversi tentativi riuscivano ad indurre l’autista ad aprire lo sportello.

L’uomo non reagiva, non rispondeva alle domande e non risultava in grado di reggersi in piedi. Veniva affidato ai sanitari con il ritiro precauzionale della patente. Gli esami tossicologici effettuati immediatamente in ospedale davano un risultato strabiliante: 4,30 gr/l di alcolemia, cioè quasi dieci volte superiore alla soglia consentita di 0,50 gr/l.

L’uomo è stato quindi deferito all’autorità giudiziaria competente per guida in stato di ebbrezza ed essendo proprietario del veicolo ha subito il sequestro finalizzato a confisca del medesimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.