Quantcast

Storie di ordinaria inciviltà: parcheggio selvaggio davanti al Giordani foto

Proseguono le vostre segnalazioni di ordinaria inciviltà. Un nostro lettore, Michele, invia foto e descrizione dei parcheggi selvaggi davanti alla scuola elementare Giordani.

Proseguono le vostre segnalazioni di ordinaria inciviltà. Un nostro lettore, Michele, invia foto e descrizione dei parcheggi selvaggi davanti alla scuola elementare Giordani. Una vecchia abitudine che multe, denunce e dibattiti in consiglio comunale non riescono a far passare di moda. Ecco quindi una nuova storia di ordinaria inciviltà, dopo le auto parcheggiate nella nuova piazza Sant’Antonino, i sensi unici non rispettati, la maleducazione che non dorme mai

La prima segnalazione di un lettore

Vi segnalo questa situazione che si verifica giornalmente e nessuno dice niente, nonostante l’anno scorso ci fosse stata tanta polemica e fermezza da parte del comandante dei vigili per non far parcheggiare le auto davanti al Giordani. Ecco fatto. Sono parcheggiate subito dopo e in via San Siro sui marciapiedi riducendo sensibilmente il passaggio di bus ed eventuali mezzi di soccorso!!! Ma i vigili ci sono soltanto per far attraversare i bambini, che tra l’altro sono accompagnati dai genitori? Tutto questo, oltretutto, si verifica in qualsiasi periodo dell’anno… anche con giornate ancora gradevoli. E andare un poco di più a piedi e rispettare i pedoni e la circolazione normale? In centro ormai c’è anarchia totale… macchine in divieto, macchine in contromano, macchine posteggiate per ore davanti a monumenti e chiese, ma poi giustamente in via XX settembre in bicicletta si prende la multa. Vabbè anche Piacenza è Italia.

Una segnalazione che riguarda sempre la stessa zona arriva anche da una seconda lettrice:” In vis S. Vincenzo (all’incrocio di via S. Siro verso lo Stradone Farnese), ci sono sempre macchine parcheggiate selvaggiamente sul marciapiede e a qualsiasi ora e senza mai una multa! Quel tratto di via è molto stretto e i pedoni devono stare attenti al passaggio delle macchine che per evitare quelle parcheggiate sono obbligate a salire sul marciapiede del lato opposto”.


Via San Donnino e via Verdi: ancora una segnalazione di un lettore

“Mi ricollego al lettore che ha segnalato i posteggi selvaggi fronte scuola Giordani per segnalarne altri. Via San Donnino, primo tratto, ad un passo dal Comune, con Vigili in pianta stabile, doppio senso di marcia inutilizzabile in quanto se dal lato della chiesa vi sono le rastrelliere per le biciclette dall’altro ci sono almeno sette/otto auto parcheggiate tutto il giorno davanti alle vetrine della Deutsche Bank…”

“E ancora, Via Verdi nel tratto tra Via Santa Franca e Corso Vittorio Emanuele II, davvero una situazione incredibile, qui ci sono tre parcheggi consentiti, uno per diversamente abili e due per carico e scarico merci con autorizzazione per 15 minuti… beh, anche qui le auto sono in sosta da sempre, per giorni e per settimane… davvero incredibile, e questa è la Z.T.L…. pare che qualcuno prima o poi acquisirà per usucapione il posto auto privato se mai nessuno interviene!”
Avv. Simone Poggi – Residente in Z.T.L.

Invitiamo tutti i lettori a segnalare situazioni analoghe via mail a redazione@piacenzasera.it o attraverso l’app per Iphone di PiacenzaSera

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.