Tante lingue per ciascuno, corsi di arabo e spagnolo per i bimbi delle elementari

Riparte nel mese di novembre il progetto “Tante lingue per ciascuno”, un’iniziativa promossa dall’associazione di promozione sociale Sentieri nel Mondo in collaborazione con il Centro Interculturale del Comune di Piacenza e con l’Associazione Mondo Aperto

Riparte nel mese di novembre il progetto “Tante lingue per ciascuno”, un’iniziativa promossa dall’associazione di promozione sociale Sentieri nel Mondo in collaborazione con il Centro Interculturale del Comune di Piacenza e con l’Associazione Mondo Aperto.

Destinato ai bambini della scuola primaria, il progetto prevede l’attivazione di un corso di lingua e cultura spagnola, che si terrà presso la scuola Pezzani, e di un corso di lingua e cultura araba, che sarà tenuto presso la scuola Caduti sul Lavoro. L’obiettivo principale è la valorizzazione delle lingue e delle culture, in un’Italia che è sempre più interetnica, interculturale e quindi plurilingue.

“Pensato originariamente per i bambini delle ‘seconde generazioni’ – spiegano gli organizzatori – “Tante lingue per ciascuno” si proponeva di favorire nei bambini una continua e positiva rielaborazione della propria appartenenza culturale e di incentivare il mantenimento della lingua madre. In breve tempo si è avvertita l’opportunità di aprire i corsi a tutti i bambini, perché in questo modo si offre loro l’occasione di imparare divertendosi, di sviluppare atteggiamenti e motivazioni positive e produttive nei confronti delle lingue e delle culture. Le lingue d’origine rappresentano infatti sia un arricchimento del patrimonio culturale individuale, sia una risorsa per il futuro e il mondo del lavoro, sia una base positiva per un più agevole apprendimento di una seconda lingua”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.