Quantcast

Tassi (Pdl): “Renzi e Grillo criticano ma non danno soluzioni” LE FOTO foto

 In Mercanti si è tenuto il primo momento di incontro promosso dalla sezione piacentina del Pdl

Più informazioni su

“Da un punto di vista generale la situazione è difficile, ma è vero che molti Stati stranieri vogliono farci sentire peggio di quello che siamo – così Marco Tassi, capogruppo Pdl, ha iniziato il suo intervento, nel pomeriggio di sabato primo dicembre, in piazzetta Mercanti davanti a palazzo Mercanti. Proprio lì, infatti, la sezione piacentina del Pdl, tenendo fede alla promessa fatta durante la campagna elettorale, ha promosso un primo momento di incontro pubblico, tra la gente, per fornire aggiornamenti sull’attività in consiglio comunale a Piacenza, e confrontarsi anche sul futuro del centrodestra.

Tassi ha parlato di riorganizzazione della spesa pubblica: “Meglio procedere ad un accorpamento tra piccoli Comuni, eliminare le Regioni, invece di arrivare ad unificare forzosamente le Province – ha detto -. Le Province dovevano essere eliminate tutte oppure sarebbe stato meglio evitare di mortificare territori come il nostro”. Ancora:  “Le banche devono tornare a fare gli istituti di credito e non gli istituti di debito. E la politica deve tornare ad essere protagonista: non ne posso più di Renzi e di Grillo, criticano e non danno soluzioni”. 

Ed infine: “Come diceva mio padre – ha chiosato – lancio un grido di speranza, viva l’Italia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.