Quantcast

Tenta il suicidio sdraiandosi sui binari, ma il treno non lo sfiora

Tenta di togliersi la vita stendendosi all’interno un binario della stazione ferroviaria di Piacenza ma il treno che sopraggiungeva lo supera senza procurargli nemmeno un graffio

Più informazioni su

Tenta di togliersi la vita stendendosi all’interno un binario della stazione ferroviaria di Piacenza ma il treno che sopraggiungeva lo supera senza procurargli nemmeno un graffio.
 
La vicenda è accaduta ieri sera intorno alle 21: l’uomo, un 42enne rumeno, è sceso sui binari stendendosi all’interno di uno di essi mentre sopraggiungeva un convoglio regionale proveniente da Torino. Il treno, che alla vista della persona tentava una frenata di emergenza, gli scivolava però sopra senza causargli alcuna lesione. Subito soccorso dal personale della Polfer con l’ispettore capo Salvatore Altieri, veniva trasportato al pronto soccorso dove si trova ricoverato al reparto di diagnosi e cura. Lo straniero ha spiegato di aver tentato il suicidio a causa dell’impossibilità di rientrare nel suo paese di origine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.