Quantcast

Trasferta veronese per la Canottieri Ongina

Sabato alle 19,30 i ragazzi di Bruni andranno a caccia di punti a Quaderni di Villafranca contro il Pastificio Avesani

Più informazioni su

Trasferta veronese per la Canottieri Ongina, impegnata sabato alle 19,30 sul campo veronese di Quaderni di Villafranca contro il Pastificio Avesani. Dopo il ritorno alla vittoria ottenuto contro Mantova, i gialloneri monticellesi hanno l’intenzione di incamerare altri punti pesanti per rimanere nelle primissime posizioni.

QUI CANOTTIERI ONGINA – In casa piacentina, a fare il punto della situazione come di consueto è il tecnico Gabriele Bruni. “Abbiamo svolto – afferma l’allenatore monticellese – una buona settimana di lavoro; l’unico intoppo ha riguardato Merli, colpito da un virus intestinale con febbre che gli ha impedito di allenarsi durante la settimana. Dovrebbe ugualmente far parte della rosa che affronterà la trasferta, ma al centro schiererò Bozzoni e Savi”. Quindi aggiunge. “Affrontiamo un avversario che conosciamo poco; si tratta del primo confronto ufficiale assoluto tra le due squadre e le informazioni che disponiamo dell’Avesani si limitano ai video. Possiamo dire che i due schiacciatori Peslac e Segala sono i giocatori più rappresentativi del sestetto veneto”.

L’AVVERSARIO – Nelle prime cinque giornate, l’Avesani Verona ha conquistato una sola vittoria ai danni della Cenerentola Agliate, mentre ha perso gli altri quattro incontri, di cui l’ultimo in quattro set sabato scorso a Bellusco. I tre punti all’attivo relegano la squadra allenata da Mori al terzultimo posto in classifica; sabato la Canottieri Ongina troverà dunque una squadra determinata a invertire il trend negativo. Il giocatore di punta è lo schiacciatore Zoran Peslac, ventunenne di origine croata cresciuto nelle giovanili della Marmi Lanza Verona dove ha fatto parte delle rose di A2 e A1 della formazione scaligera. Nella scorsa stagione, la Canottieri Ongina l’ha incrociato in B1 sfidando Mantova. Dal vivaio Marmi Lanza proviene anche l’altro schiacciatore Filippo Segala.

IL TURNO – Questo il programma della sesta giornata d’andata del girone B di B2 maschile: Bedizzole-Isola della Scala, Gorgonzola-Segrate, Mantova-Viadana, Avesani-Canottieri Ongina, Milano-Costa Volpino, Bollate-Bellusco, Montecchio-Agliate.

LA CLASSIFICA – Segrate 15, Bollate, Canottieri Ongina 12, Montecchio 11, Viadana 9, Bedizzole, Milano 8, Bellusco 7, Mantova, Gorgonzola, Costa Volpino 6, Avesani Verona 3, Isola della Scala 2, Agliate 0.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.