Quantcast

“Uno stadio un po’ più donna”. Le iniziative della Lupa FOTO foto

«Vorrei uno stadio un po’ più donna». La speranza di Lidia Fummi si trasforma in realtà grazie alla collaborazione con la Lupa Piacenza che questa mattina ha presentato l’iniziativa “Donne in campo”.

Più informazioni su

«Vorrei uno stadio un po’ più donna». La speranza di Lidia Fummi si trasforma in realtà grazie alla collaborazione con la Lupa Piacenza che questa mattina ha presentato l’iniziativa “Donne in campo”. Un modo per incentivare la presenza di ragazze e signore al Garilli in occasione delle sfide casalinghe dei biancorossi, a iniziare dallo scontro diretto di domani con il Rolo. Leggi il prepartita qui

PROSEGUI LA LETTURA SU SPORTPIACENZA.IT

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.