Quantcast

Vertenza Ikea, Millo (Direzione Lavoro): “Accertamenti già iniziati” foto

Sulla questione Ikea, intanto, Millo afferma che "sono già iniziati i controlli e gli accertamenti sono in corso". 

Più informazioni su

Il Palazzo dell’Agricoltura di Piacenza ospita il seminario di approfondimento “Le imprese cooperative e il nuovo mercato del lavoro”, promosso da Confcooperative Piacenza ed Irecoop Emilia Romagna sede di Piacenza. 
L’iniziativa si rivolge ad amministratori, responsabili del personale e operatori paghe delle imprese cooperative, nonché, grazie ad una collaborazione con l’ordine di riferimento, ai Consulenti del Lavoro, e intende perseguire un duplice scopo: da un lato apportare un contributo originale, quella della cooperazione, al dibattito in atto sulla recente Riforma del mercato del Lavoro fornendo elementi di conoscenza della riforma nel suo complesso, dall’altro quello di contribuire all’approfondimento di alcuni specifici Istituti che potrebbero essere maggiormente valorizzati dalle imprese. 
Agli interventi del presidente di Confcooperative Piacenza  Francesco Milza, si aggiungono i contributi di Alessandro Millo, direttore della Direzione Territoriale del Lavoro di Piacenza, di Alessandro Monzani, Responsabile del Servizio Sindacale Confcooperative Emilia-Romagna, e di Maria Elena Romanini e Stefano Bolognesi, del “Consorzio Formazione & Lavoro” di Bologna. 
Il direttore della direzione territoriale del Lavoro di Piacenza, Alessandro Millo, ha chiarito alcuni aspetti della Riforma Fornero, “una riforma equilibrata, ma poco apprezzata da entrambe le parti (lavoratori e imprese, ndr), e pertanto necessita di un accompagnamento nella sua attuazione. La riforma consente di fare chiarezza, a costo di aumengtare la flessibilità in uscita, ma consente di di ridurre l’abuso di tipologie contrattuali che eludono tutte le normative. Non crea nuovi posti di lavoro, ma maggiore chiarezza può portare a una maggiore pace sociale. E quest’ultima può di certo favorire nuovi posti di lavoro”. 

Sulla questione Ikea, intanto, Millo afferma che “sono già iniziati i controlli e gli accertamenti sono in corso. Tra gli aspetti contestati c’era la garanzia di orari di lavoro per i soci di cooperativa. Su quest’aspetto è arrivato proprio quest’anno un parere del ministero del lavoro”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.