Quantcast

Volley B2, Ongina sacheggia il Pastificio Avesani (0-3)

Per i ragazzi di Bruni, è arrivata con merito la quinta vittoria in sei partite, che permette a Giumelli e compagni di consolidare il secondo posto, rimanendo in scia della lanciatissima capolista Segrate

Più informazioni su

Volley B2 maschile girone B, la Canottieri Ongina saccheggia il Pastificio Avesani
Quinta vittoria in sei partite per i gialloneri, sempre secondi in classifica

MONTICELLI (PIACENZA), 18 NOVEMBRE 2012 – Squadra impeccabile e rotondo 3-0 in poco più di un’ora di gioco. E’ stato un sabato da incorniciare quello vissuto dalla Canottieri Ongina, che a Quaderni di Villafranca (Verona) ha demolito il pericolante Pastificio Avesani con un rotondo 3-0 che non ammette repliche.

Per i ragazzi di Bruni, è arrivata con merito la quinta vittoria in sei partite, che permette a Giumelli e compagni di consolidare il secondo posto, rimanendo in scia della lanciatissima capolista Segrate.
In terra veneta, la Canottieri Ongina ha dilagato nei primi due set, vinti rispettivamente 25-10 e 25-13, e poi ha chiuso i conti nel terzo parziale, conquistato con il punteggio di 25-21, ma senza rischiare di veder riaperta la partita nonostante la crescita in attacco dei padroni di casa.
In particolare, i ragazzi di Bruni hanno mostrato una netta superiorità a muro, dove con 13 punti (contro i due dell’Avesani) hanno messo le fondamenta per i tre punti; altro fattore determinante è stato l’attacco, che per tutto il match ha viaggiato su ottimi livelli, superiori a quelli mostrati dei veneti tranne l’equilibrio numerico nelle statistiche mostrato nel terzo set.

In casa Canottieri Ongina, da segnalare la prestazione maiuscola del centrale Luca Savi, che ha chiuso il match con 13 punti, dei quali ben sette a muro. Ottima anche la prestazione di Beppe De Biasi, schierato dall’inizio in posto quattro in diagonale con Botti e al posto di Codeluppi: il giovane di scuola Copra ha brillato in attacco mettendo a segno nove punti.
Insomma, l’avversario non è stato trascendentale, ma i monticellesi hanno dimostrato di avere una rosa molto competitiva che non si limita al sestetto. Sabato alle 21 a Monticelli la Canottieri Ongina sfiderà il Volley Milano.

PASTIFICIO AVESANI-CANOTTIERI ONGINA 0-3

(10-25, 13-25, 21-25)
PASTIFICIO AVESANI: Cervelloni 2, Segala, Cavalieri 5, Mazzi 10, Peslac 7, Lunardini, Green (L), Lorenzi 2, Begnozzi, Lafelli, Iaccarino 4, Lazzari. N.e.: Rossi. All.: Mori
CANOTTIERI ONGINA: Bozzoni 4, Giumelli 4, Botti 8, Savi 13, Boniotti 13, De Biasi 9, Tencati (L), Manfredi, Fortini, Tanzi. N.e.: Codeluppi, Merli. All.: Bruni
ARBITRO: Fellin e Paternolli
NOTE: Durata set: 20’, 22’ e 29’ per un totale di 1 ora e 11 minuti
Pastificio Avesani: battute sbagliate 9, ace 3, ricezione positiva 60 per cento, attacco 32 per cento, muri 2, errori 25
Canottieri Ongina: battute sbagliate 5, ace 4, ricezione positiva 71 per cento, attacco 45 per cento, muri 13, errori 15.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.