Quantcast

Volley C, il Monticelli liquida il Fornovo e balza in vetta

Contro l’esperta formazione parmense (che in regia presentava l’ex campione della Santal Giulio Belletti, titolare della nazionale italiano over 50), i ragazzi di Capogreco hanno saputo imporre il proprio gioco, chiudendo in rimonta il terzo set

Più informazioni su

Sesta giornata e sesta vittoria per il Monticelli Volley, che liquida in tre set il Fornovo e balza in vetta, approfittando del turno di riposo dell’ex capolista Campagnola.
Contro l’esperta formazione parmense (che in regia presentava l’ex campione della Santal Giulio Belletti, titolare della nazionale italiano over 50), i ragazzi di Capogreco hanno saputo imporre il proprio gioco, chiudendo in rimonta il terzo set.

Al fischio d’inizio, i gialloneri piacentini si presentano con Perini opposto, Bozzetti e Fiorentini in banda, Vitelli al centro e due novità: Meanti in regia e Canesi a completare la coppia di centrali. Nel primo set, Monticelli va subito in fuga con le battute in salto di Bozzetti e con gli attacchi vincenti di Perini in lungo linea: Fornovo accusa il colpo e cede 25-18. Nel secondo parziale, l’ingresso del centrale Amoretti permette ai padroni di casa di giocarsela maggiormente, ma l’ingresso di Aquino è determinante e così Monticelli vola verso il 25-20 che vale il 2-0.

Messo alle corde, il sestetto di casa prova a reagire e si porta avanti 20-18; Capogreco coinvolge la panchina, ma è il giusto atteggiamento in difesa e copertura a consentire agli ospiti di rimontare e chiudere 25-22 con un bel lungolinea di Aquino.


FORNOVO-MONTICELLI 0-3
(18-25, 20-25, 22-25)

MONTICELLI VOLLEY: Aquino 4, Bozzetti 16, Canesi 3, Colombi, Contini, Fiorentini 3, Fornasari (L), Mangiarotti (L), Meanti, Perini 21, Testa, Vitelli 8, Zangrandi. All.: Capogreco

Volley C femminile, nulla da fare per la Canottieri Ongina contro il forte Alistar
Nulla da fare per la Canottieri Ongina, costretta a cedere in tre set all’Alistar Guastalla, seconda forza del campionato. Contro le reggiane, le giallonere di Bartolomeo hanno patito l’esperienza e la fisicità dell’avversario. A dire il vero, le monticellesi non sono state costantemente surclassate dalle ospiti: nel primo set è stata partita vera, con il sestetto locale capace di rimanere attaccato al parziale fino a quota venti prima di cedere la frazione, complice un calo al servizio.

Non c’è stata storia, invece, nel secondo set, vinto 25-10 dall’Alistar grazie alla battuta e al muro; nella terza frazione, la Canottieri Ongina è tornata a giocare ed è rimasta in carreggiata fino al 13-16 prima di cedere nettamente.

CANOTTIERI ONGINA-ALISTAR 0-3
(21-25, 10-25, 16-25)

CANOTTIERI ONGINA: Decarli 3, Lodigiani 7, Villa I. 7, Guida 5, Villa A., Marchettini 1, Zangrandi 6, Ponzoni 4, Zorzella 1, Antonioli, Cattivelli (L), Gazzetto (L). All.: Bartolomeo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.