Quantcast

Volley, Challenge Cup. Copra Elior, obiettivo: espugnare Istanbul LA PRESENTAZIONE

Prima regola: dimenticarsi la passeggiata di giovedì scorso e prepararsi a una battaglia. Perché è molto probabile che il vero Istanbul Bbsk non sia la formazione arrendevole sconfitta nettamente otto giorni fa al PalaBanca.

Più informazioni su

Prima regola: dimenticarsi la passeggiata di giovedì scorso e prepararsi a una battaglia. Perché è molto probabile che il vero Istanbul Bbsk non sia la formazione arrendevole sconfitta nettamente otto giorni fa al PalaBanca (un 3-0 praticamente senza storia), ma quello capace di portare al tie break la capolista del campionato turco, l’Arkas Imir. Una formazione, l’Izmir, che vanta giocatori del calibro di Agamez e che ha nel sestetto anche l’ex biancorosso Bravo, attualmente in ripresa dopo un infortunio. Istanbul nell’ultima giornata di campionato ha portato al quinto set gli avversari, trovandosi anche in vantaggio 2-1 nel conto dei parziali e poi 13-10 al quinto prima di cedere 19-17.

Continua a leggere su SportPiacenza.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.