Quantcast

“Ambiente e territorio”. Successo per la conferenza promossa da Sveglia e Piacenza Viva foto

Sono state trattate tematiche di attualità: dalla qualità architettonica urbana a quella dell’aria nella nostra città

Più informazioni su

Giovedì 6 dicembre, presso la Sala della Circoscrizione 1 in Via Taverna, si è tenuta la conferenza organizzata dal Movimento Civico Sveglia e Piacenza Viva. Titolo dell’evento “Ambiente e territorio: gli interventi urgenti per la loro tutela”.

La serata introdotta dalla coordinatrice del Movimento Sveglia, Anna Paola Cavanna, é stata brillantemente moderata da Paolo Milani (Presidente Associazione Ingegneri della Provincia di Piacenza). I relatori intervenuti hanno trattato tematiche di grande attualità; in specifico Fabrizio Schiaffonati ha parlato della qualità architettonica urbana, Sandro Fabbri (ex direttore di ARPA) della qualità dell’aria a Piacenza mentre Marco Sgroi ha spiegato gli strumenti a tutela del territorio.

Grande partecipazione da parte dei cittadini che hanno assistito alla conferenza intervenendo anche con domande ed osservazioni.

Presenti anche agli assessori Andrea Paparo e Silvio Bisotti, i consiglieri Comunali Paolo Garetti e Marco Colosimo, l’ing. Fedele dirigente del Comune di Piacenza, il prof. Castelnuovo di Legambiente, l’arch. Benedetti del Comitato Pertite, il dott. Sidoli Direttore dell’Unione Provinciale Agricoltori di Piacenza.

“E’ stata l’occasione per trattare un tema importante ed attuale – spiegano gli organizzatori – un “esperimento” civico per discutere in modo libero e senza polemiche”

La collaborazione tra Sveglia e Piacenza Viva proseguirà nel 2013.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.