Quantcast

Bici da 3mila euro recuperata dalla municipale, 39enne denunciato

Provento di un furto presso un rivenditore di Reggio Emilia insieme ad altri velocipedi. La costosa bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario. Denunciato per ricettazione un 39enne algerino

Nel corso di un servizio di controllo in via Torre della Razza, nei giorni scorsi, due agenti della Polizia Municipale hanno notato una persona che pedalava in sella a un velocipede, trasportandone un altro, nuovo, ancora imballato nella sua confezione. Fermato dalla pattuglia, il cittadino – un 39enne algerino, con regolare permesso di soggiorno – dapprima non ha saputo giustificare il possesso del mezzo, asserendo poi di averlo trovato abbandonato in un campo.

Ulteriori verifiche, effettuate presso la casa costruttrice Focus, hanno permesso non solo di accertare il valore commerciale della bici da corsa, pari a 3000 euro, ma anche di scoprire che un rivenditore di Reggio Emilia aveva recentemente subito il furto di trenta velocipedi. Le indagini della Polizia Municipale di Piacenza hanno portato, previa la presentazione della relativa denuncia di furto, alla restituzione della bicicletta integra e priva di danni all’esercente, mentre il cittadino algerino è stato deferito all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.