Quantcast

Copra Elior, prima di ritorno stasera contro Ravenna

Chiuso il girone di andata e svelate le otto qualificate alla Del Monte Coppa Italia, la massima serie sposta il proprio obiettivo verso la conquista dei Play Off Scudetto

Più informazioni su

1a giornata di ritorno. Inizia la caccia ai Play Off Scudetto. Tutte in campo sabato 22 dicembre

Chiuso il girone di andata e svelate le otto qualificate alla Del Monte Coppa Italia, la massima serie sposta il proprio obiettivo verso la conquista dei Play Off Scudetto. Da sabato 22 dicembre a domenica 10 marzo, data dell’ultima gara della stagione regolare, le dodici protagoniste della Serie A1 lotteranno per qualificarsi alla Post Season che quest’anno aprirà le porte alle prime dieci della classifica.

Due turni consecutivi in casa anche per la Copra Elior Piacenza che sabato aspetta la CMC Ravenna, ultima della classifica con in rosa la novità Massimiliano Di Franco per questo girone di ritorno (il siciliano ha preso il posto del partente Creus Larry). I piacentini saliti al terzo posto in classifica non vogliono concedersi distrazioni per mantenere l’attuale posizione ed arrivare al derby emiliano dei Quarti di Coppa contro Modena nelle migliori condizioni possibili. 

PIACENZA FESTEGGIA DE CECCO
Luciano De Cecco, palleggiatore della Copra Elior Piacenza, è stato designato il “Miglior pallavolista del 2012” dall’Associazione dei Giornalisti Sportivi argentini.
Il riconoscimento, facente parte del Premio Olimpia (riconoscimento annuale assegnato in Argentina dall’Associazione dei Giornalisti Sportivi), prende il nome di Olimpia de Plata (Olimpia d’Argento) ed è assegnato a ciascuno dei candidati delle singole discipline sportive.

Tra tutti i vincitori dell’Argento, al più importante personaggio sportivo dell’anno viene assegnato un Olimpia de Oro (Olimpia d’Oro).
“Sono felice e onorato di questo riconoscimento. L’Olimpia de Plata – prosegue il regista biancorosso – è uno dei premi più importanti in Argentina, sono soddisfatto per aver raggiunto questo traguardo, ma altrettanto consapevole che la strada da percorrere è ancora tanta. Nel mio paese natale ho portato avanti un percorso fondamentale per la mia crescita, che spero di poter portare anche qui in Italia”.

1a giornata di ritorno Serie A1

Sabato 22 dicembre 2012, ore 17.30
Sir Safety Perugia – Andreoli Latina Diretta RAI Sport 2
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Braico-Rapisarda)
Sabato 22 dicembre 2012, ore 20.30
Bre Banca Lannutti Cuneo – BCC-NEP Castellana Grotte Diretta Sportube.tv
(Gini-Cerquoni)
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Altotevere San Giustino
(Pol-Padoan)
Tonno Callipo Vibo Valentia – Itas Diatec Trentino
(Caltabiano-Cesare)
Copra Elior Piacenza – CMC Ravenna
(Santi-Piersanti)

Marmi Lanza Verona – Casa Modena
(Tanasi-Boris)

Classifica
Itas Diatec Trentino 29, Cucine Lube Banca Marche Macerata 25, Copra Elior Piacenza 22, Tonno Callipo Vibo Valentia 20, Bre Banca Lannutti Cuneo 20, Casa Modena 18, Andreoli Latina 17, Sir Safety Perugia 16, Altotevere San Giustino 11, BCC-NEP Castellana Grotte 8, Marmi Lanza Verona 8, CMC Ravenna 4

Copra Elior Piacenza – CMC Ravenna

PRECEDENTI: 3 (2 successi Piacenza, 1 successo Ravenna)
EX: Antonio Corvetta a Ravenna dal 2010 al 2012.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Stefano Moro – 1 attacco vincente ai 2000, Luca Tencati – 2 muri vincenti agli 800 (CMC Ravenna).

Davide Marra (Copra Elior Piacenza): “La partita di domenica sarà importante e corrisponderà anche alla prima giornata di ritorno. Dovremo essere concentrati e pensare prima a Ravenna e poi alla partita del 26 dicembre con Modena. Ravenna giocherà il tutto per tutto, senza tanti timori; sarà una partita difficile e sarà complicato affrontare una squadra che ha dimostrato di essere brava e capace,vista anche la vittoria ottenuta contro Modena”.
Mauro Fresa (allenatore CMC Ravenna): “Andiamo ancora a giocare sul campo di una delle squadre più forti dell’A1, ma dal momento che Piacenza non è Trento proveremo a mettere in difficoltà la Copra e cercheremo di tornare a vincere almeno un set in trasferta. La squadra continua ad allenarsi in modo encomiabile, con il massimo impegno da parte di tutti, quindi meriterebbe una soddisfazione tangibile anche dal campo, e spero possa arrivare presto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.