Quantcast

Fondazione: Alberici, Zurla e Bassanetti eletti dai sindaci

La Camera di Commercio nomina Giglio, Tampellini e Scrocchi.

Più informazioni su

Al via la stagione del rinnovo del Consiglio generale della Fondazione di Piacenza e Vigevano: questa mattina in via S. Eufemia si sono riuniti i sindaci della provincia per eleggere i tre nuovi componenti espressione del territorio. Sono stati eletti dopo il secondo turno di voto Walter Alberici, Renato Zurla e Claudio Bassanetti. 

Presenti alla votazione 43 sindaci del piacentino su 47: Alberici ha ottenuto più voti al primo turno di consultazioni, mentre per Bassanetti e Zurla è stato necessario ricorrere al ballottaggio con Gilda Boiardi. Alla fine hanno prevalso i primi due. 

La Camera di Commercio ha invece nominato Sergio Giglio, già presidente di Confindustria, Alessandra Tampellini, vicepresidente dell’Unione commercianti e responsabile del comitato di via di viale Dante e Pierluigi Scrocchi di Coldiretti, ex presidente del Consorzio agrario. Giglio appare uno dei favoriti alla guida della Fondazione.

Il rinnovo del Consiglio generale della Fondazione procederà a tappe, venerdì toccherà al mondo del volontariato esprimere i propri componenti. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.