Formazione professionale, voucher per i lavoratori occupati

L’assessorato alla Formazione e alle Politiche del lavoro della Provincia di Piacenza ha emanato il nuovo avviso che consente l’accesso dei lavoratori ai percorsi formativi per sostenere e favorire la formazione lungo tutto l’arco della vita in un'ottica di aggiornamento costante e per mantenere l'occupabilità e l’adattabilità.  

Più informazioni su

FORMAZIONE PROFESSIONALE, VOUCHER PER LAVORATORI OCCUPATI
Pubblicato l’avviso che scadrà il 15 febbraio 2013. Paparo: “ Lo scopo è rilanciare la competitività dell’intero sistema mantenendo alta la professionalità dei lavoratori”
 
L’assessorato alla Formazione e alle Politiche del lavoro della Provincia di Piacenza ha emanato il nuovo avviso che consente l’accesso dei lavoratori ai percorsi formativi per sostenere e favorire la formazione lungo tutto l’arco della vita in un’ottica di aggiornamento costante e per mantenere l’occupabilità e l’adattabilità.  
Si sono già aperti i termini dell’invito rivolto alle persone occupate – presso imprese private sia a tempo indeterminato che a tempo determinato anche a tempo parziale aventi sede in regione Emilia-Romagna – per la richiesta di attribuzione di assegni formativi individuali (voucher) per la partecipazione a percorsi formativi individuali nell’ambito del catalogo provinciale dell’offerta formativa a qualifica, finanziati mediante l’utilizzo di risorse della legge 53/2000, che dà appunto l’opportunità ai lavoratori di richiedere l’assegno formativo “voucher” e frequentare un percorso che potrà essere, a seconda delle esigenze e dei bisogni formativi, compreso tra un minimo di 50 e un massimo di 99 ore. Le risorse a disposizione ammontano a oltre 250mila euro.
 
“Il sostegno alla permanenza nel mercato del lavoro delle persone occupate e il potenziamento dell’investimento sulle competenze dei lavoratori – ha sottolineato l’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro Andrea Paparo – sono tra gli obiettivi primari in un momento così delicato per il mondo del lavoro. Lo scopo è rilanciare la competitività dell’intero sistema mediante una serie di interventi prioritari quali la formazione continua e i voucher al fine di mantenere alta la professionalità dei lavoratori”. L’intervento, che si aggiunge ai numerosi progetti a favore delle persone disoccupate messi in campo dalla Provincia, è indirizzato ai lavoratori occupati al fine di promuovere l’aggiornamento continuo.
Il corso deve essere scelto tra quelli inseriti nel “Catalogo provinciale dell’offerta formativa a qualifica” consultabile all’indirizzo http://formazione.provincia.pc.it/Allegati/Bandi/Allegato.1_DD373_L.53.sito_952012-8249.pdf
 
Possono presentare richiesta per l’assegnazione del voucher: maggiorenni e cittadini italiani o di Paesi membri dell’Unione Europea, ovvero di provenienza extracomunitaria a condizione, in quest’ultimo caso, che gli stessi risultino in regola con la vigente normativa in materia di immigrazione; occupati presso imprese private sia a tempo indeterminato che a tempo determinato anche a tempo parziale aventi sede in regione Emilia-Romagna; persone in possesso di un riconoscimento del diritto al congedo formativo in base ad un accordo già sottoscritto alla data di presentazione della domanda. Per poter effettuare la preiscrizione è necessario presentarsi alla Provincia di Piacenza, in via Mazzini, 62 secondo piano in tempo utile per il rispetto della scadenza delle 12 del 15 febbraio 2013, stabilita per la formalizzazione dell’iscrizione.
Gli uffici sono aperti nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 12 e nel giorno di mercoledì dalle 14 alle 16 (nelle giornate del 24 e 31 dicembre 2012 non sarà possibile effettuare le preiscrizioni). Si suggerisce comunque, nel periodo natalizio, di contattare preventivamente gli uffici per fissare un appuntamento (Roberta Solari 0523-795772 – 0523-795528).Per maggiori dettagli si rimanda al testo dell’Avviso consultabile al link http://formazione.provincia.pc.it/Allegati/Bandi/Invitorivoltoallepersoneocc_L.53_7122012-85522.pdf. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.