Quantcast

Volley C, il Monticelli vince la battaglia di Modena e rimane in vetta

Un Monticelli Volley ampiamente rimaneggiato mantiene l’imbattibilità e il primato, pur lasciando un punto sul campo della Scuola di Pallavolo Anderlini, formazione satellite della società Casa Modena

Più informazioni su

Un Monticelli Volley ampiamente rimaneggiato mantiene l’imbattibilità e il primato, pur lasciando un punto sul campo della Scuola di Pallavolo Anderlini, formazione satellite della società Casa Modena. I giovani di casa si presentano al completo dopo numerosi infortuni che hanno caratterizzato la fase iniziale del campionato, mentre i gialloneri monticellesi devono fare a meno di Aquino, tengono a riposo precauzionale Fiorentini e per un breve periodo sono costretti a rinunciare al libero Mangiarotti, vittima di uno scontro con il compagno di squadra Contini.

In avvio, Capogreco schiera la diagonale Meanti-Perini, con Bozzetti e Colombi in posto quattro e Vitelli e Testa al centro. Nel primo set, i modenesi lottano fino al 20-20, poi il Monticelli fa valere la propria maggiore esperienza e chiude 25-20. Dopo il cambio di campo, però, i piacentini commettono troppi errori (alla fine del match saranno 37) e aiutano l’Anderlini a rimanere in partita: dopo un primo set point sciupato con una battuta sbagliata, gli ospiti subiscono due muri che mettono fine al set (26-24) e pareggiano i conti.

Nella terza frazione, Capogreco rischia Fiorentini che, seppur in condizioni imperfette, si rivela decisivo in prima e in seconda linea e guida i suoi verso il 25-22 e il 2-1.
Ormai, però, i giovani modenesi sono “in palla” e il match si gioca punto a punto, con l’Anderlini che agguanta il tie break grazie al 26-24 del quarto set.
Nel set corto, il Monticelli mette in mostra varietà di colpi in attacco e finalmente graffia a muro, imponendosi 15-9.

SCUOLA DI PALLAVOLO ANDERLINI MODENA-MONTICELLI VOLLEY 2-3
(20-25, 26-24, 22-25, 26-24, 9-15)

MONTICELLI VOLLEY: Bozzetti 26, Canesi 3, Colombi 6, Contini 4, Fiorentini 10, Fornasari (L), Mangiarotti (L), Meanti, Perini 22, Testa 10, Vitelli 3, Zangrandi. All.: Capogreco, vice Grandi


Volley C femminile, brutto stop casalingo per la Canottieri Ongina

CANOTTIERI ONGINA-BASSA REGGIANA 0-3
(20-25, 23-25, 14-25)

CANOTTIERI ONGINA: Decarli 1, Lodigiani 3, Villa I. 13, Guida 5, Villa A., Marchettini 1, Zangrandi 10, Ponzoni 8, Zorzella 1, Antonioli, Cattivelli (L), Gazzetto (L). All.: Bartolomeo

Brutto stop casalingo per la Canottieri Ongina, che paga una prestazione incolore e cede in tre set nel match di Monticelli contro l’abbordabile Bassa Reggiana Volley. A condannare le ragazze di Bartolomeo sono stati i troppi errori commessi, uniti alla scarsa efficacia dell’attacco. Inoltre, le giallonere rivierasche sono apparse un po’ spente e meno combattive rispetto alle precedenti prestazioni. Le reggiane ne hanno così approfittato per centrare i tre punti e sorpassare in classifica la Canottieri Ongina, che rimane ferma a quota 10, frutto di tre vittorie e cinque sconfitte. Attualmente, le giallonere monticellesi occupano la nona piazza, anche se nella parte centrale della classifica le distanze sono molto ridotte e c’è la possibilità di scalare posizioni.

Dopo la sosta, il cammino della Canottieri Ongina riprenderà sabato 15 dicembre con la trasferta a Sant’Ilario d’Enza (Reggio Emilia) contro il Volley Calerno, formazione che ha 12 punti in classifica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.