Quantcast

Atletica, ai regionali bronzo per Locardi e Braga (Atletica Pc)

Locardi, oramai da anni impegnata ad alti livelli nei cross regionali, ha preso parte alla lunga e faticosa gara sui 6 km, categoria Seniores. Braga nel lungo ha ottenuto la terza piazza con la misura di 7,05 metri

Più informazioni su

Fine settimana ricco di impegni per il sodalizio biancorosso dell’Atletica Piacenza, come sempre impegnato su tutti i fronti (gare indoor, di cross ed in pista). Ottime notizie sono arrivate dai Campionati Regionali Individuali di corsa campestre andati in scena a Riccione. Gisella Locardi, oramai da anni impegnata ad alti livelli nei cross regionali, ha preso parte alla lunga e faticosa gara sui 6 km, categoria Seniores, dove al termine di una dura “battaglia” sportiva con due compane di gara (prima classificata la Forlivense Elena Briganti e seconda classificata la Modenese Chiara Casolari) , si è dovuta per così dire, accontentare sul traguardo di una splendida medaglia di bronzo. Gisella è oramai un abitué dei podi regionali, ed un plauso va proprio alla costanza con cui una donna ampiamente impegnata nel mondo del lavoro, riesca a trovare il tempo e le energie per dedicarsi ad una specialità dura e faticosa come quella del mezzofondo, lottando, e spesso avendo la meglio su atlete ben più giovani di lei.

Nel fine settimana appena trascorso sono andati in scena anche i Campionati Regionali Assoluti Indoor nell’impianto di Modena.  Stefano Braga ancora in fase di “rodaggio” dopo il lungo stop della passata stagione,  è riuscito a conquistare una comunque prestigiosa medaglia, quella di bronzo, nel salto in lungo con la misura di 7,05 metri.  Giordano Colombi nel salto triplo si è piazzato al nono posto con la misura di 13,38 metri; alla stessa gara ha partecipato anche l’Allievo Mariano Pelagatti che è planato a 12,19 metri.

Nella stessa specilaità, ma al femminile, femminile Paola Carlappi ha chiuso con la misura di 10,44 metri.  Buoni risultati sono arrivati dalla pedana del salto con l’asta, dove i ragazzi allenati  dal tecnico Ennio Buttò , stanno cominciando a raccogliere i frutti del duro lavoro invernale. Sara Repetti, in continua crescita è  riuscita a scavalcare l’asticella posizionata a 3 metri; con questa misura Sara ha fatto segnare anche il record provinciale indoor al femminile, e si è avvicinata, con speranze a breve termine, di raggiungere i 3,10 metri misura che le varrebbero la partecipazione ai campionati italiani indoor di categoria.

Sempre nel salto con l’asta, Sara Manstretta si è fermata, alla prima gara stagionale a 2,30 metri, mentre  Andrea Stauder si è avvicinato al proprio record personale superando l’asticella posizionata a 3,80 metri. Nella prova sprint dei 60 metri piani Michela Gaino ha ottenuto  un buon crono di 8”44, mentre nel settore maschile son stati ben sei gli atleti biancorossi  a presentarsi sui blocchi di partenza: Salvatore Rinaldi (7”42), Antonino Parrello (7”58), Lorenzo Perazzoli (7”64), Gabriele Ceruti (7”95), Luca Quadro (8”57) e Giacomo Speroni (8”76).   

Nella prima prova dei Campionati Invernali di Lanci andata in scena ad Imola (BO) lo junior Andrea Dughetti  ha chiusola gara di lancio del disco al settimo posto, scagliando l’attrezzo di 1,750 kg alla distanza di 35,73 metri. Continuo miglioramento per il duo di marciatrici categoria cadette, Chiara Dallavalle e Sofia Civardi, impegnate sulla pista di Modena al Gran Prix Regionale di marcia, nella loro prima gara sulla distanza dei tre chilometri; per loro rispettivamente la conquista della quinta e sesta piazza con il cronometro fermato a 17’51”4 e 17’52”7.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.