Quantcast

Befana del Vigile, il Club Veicoli Storici a fianco della Casa del Fanciullo

ll raduno è previsto entro le ore 10.30 di domenica 6 gennaio presso la sede del club in via Moizo; il corteo raggiungerà Piazza Cavalli con il passaggio attorno alla pedana del vigile allestita in prossimità dell’albero di Natale, dove i partecipanti consegneranno i doni ai vigili destinati alla Casa del Fanciullo

Il tradizionale evento La Befana del Vigile che si terrà a Piacenza il prossimo 6 gennaio (giorno dell’Epifania) vedrà anche la partecipazione del Club Veicoli Storici di Piacenza.

“L’idea – spiega il Direttivo del Club piacentino – è nata qualche mese fa dal nostro socio Gianfranco Quaini e subito l’abbiamo accolta, pianificandola già per il 2013. Abbiamo voluto unirci a questa iniziativa benefica che nasce alla fine della guerra per aiutare le famiglie dei vigili urbani, che, come tanti in quei tempi, non versavano in situazioni economiche particolarmente felici. La manifestazione si è protratta fino alla fine degli anni 80, diventando un momento di dimostrazione di simpatia ed affetto della cittadinanza nei confronti del Corpo. L’arrivo dei semafori, ha parzialmente tolto il ruolo dei vigili addetti al traffico agli incroci e pertanto anche la cerimonia ha perso l’esigenza per cui era nata diminuendo d’importanza”.

“Ora l’iniziativa del nostro Club – continua il Direttivo – vuole far conoscere alle nuove generazioni un evento che fa parte della storia della nostra città e nel contempo promuove la solidarietà verso realtà piacentine, che sempre hanno bisogno di aiuto. Per questa nostra prima partecipazione abbiamo deciso di indirizzare tutte i nostri sforzi a favore della Casa del Fanciullo”.  

Il programma patrocinato dal Comune di Piacenza, è stato concordato tra il Direttivo del CVSP e il Comando dei Vigili alla presenza di Elsa Boemi, di Massimiliano Campomagnani e di altri ispettori. Il raduno dei proprietari di auto d’epoca è previsto entro le ore 10.30 di domenica 6 gennaio presso la sede del club in via Moizo a Piacenza presso la Volta del Vescovo, quindi la partenza del corteo (scortato dalla polizia municipale) in direzione di Piazza Cavalli (percorrendo Viale Europa, Piazzale Velleia, Piazzale Roma, Piazzale Marconi e Piazzale Milano). Alle 11.00 circa il passaggio attorno alla pedana del vigile allestita per l’occasione in prossimità dell’albero di Natale, dove i partecipanti consegneranno i doni ai vigili (che indosseranno abiti d’epoca) destinati alla Casa del Fanciullo.

Alle 12 ripartirà il corteo che passando per largo Battisti, piazzale Roma, Via Colombo e Via Emilia arriverà al ristorante “La Siesta” dove il direttivo del Club Veicoli Storici di Piacenza offrirà il pranzo ai partecipanti.

“L’invito a partecipare – conclude il Direttivo –  è esteso a tutti i proprietari di vetture storiche immatricolate preferibilmente entro il 1980, ai nostri soci e agli amici appartenenti ad altri club o privati. Raccomandiamo di presentarsi con il proprio dono già impacchettato, che può essere un giocattolo, un indumento o generi alimentari e che saranno depositati alla pedana del vigile. Occorre aderire entro il giorno 4 gennaio contattando la nostra segreteria, comunicando la targa per le opportune autorizzazioni alla circolazione nel Centro Storico (Tel.: 0523.380489/ 0523.941826).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.