Quantcast

Cassa Edile, quattro borse di studio per i “bravissimi” del Tramello foto

In occasione del 50° Anniversario di attività della Cassa Edile di Piacenza, sabato mattina sono state consegnate quattro borse di studio riconosciute agli studenti meritevoli, alla presenza del dirigente scolastico Mauro Monti e del presidente della Cassa Edile Fabio Molinaroli.

Più informazioni su

Sabato mattina sono state consegnate quattro borse di studio riconosciute agli studenti meritevoli dell’Istituto Tramello, in occasione del 50° Anniversario di attività della Cassa Edile di Piacenza, alla presenza del dirigente scolastico Mauro Monti e del presidente della Cassa Edile Fabio Molinaroli.
Tanti i ragazzi presenti, oltre ai familiari dei premiati, in una cerimonia che, oltre ai momenti ufficiali, è divenuta occasione per discutere del difficile momento del settore edile, con una interessante parentesi dedicata agli sbocchi professionali per i ragazzi ed ai nuovi settori in cui poter cercare occupazione e crescita personale. “La scuola e la formazione sono la base di partenza per poter uscire dalla crisi. Il settore edile tradizionale è in forte crisi ma esistono importanti sbocchi professionali fino ad oggi poco conosciuti, che nei prossimi anni rappresenteranno un luogo dove sviluppare nuove carriere”. Molinaroli ha proseguito sottolineando “l’importanza dell’informatica e anche della conoscenza linguistica, perché anche in momenti come questi le opportunità di crescita all’estero rappresentano sempre un importante biglietto da visita nel curriculum di un giovane, unite anche a tanta gavetta ed esperienza diretta del cantiere”.
I ragazzi premiati, con una borsa di studio di 500 euro sono stati Giovanni Pietro Bordino, Chiara Baldini, Simone Scrollavezza e Alessia Palmieri. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.