Cortemaggiore, cascinale in fiamme la notte di Capodanno

Un grosso incendio è divampato nella notte di Capodanno a Cortemaggiore (Piacenza). Le fiamme si sono sviluppate all’interno di un cascinale, andato quasi completamente distrutto, che conteneva balle di paglia. Il rogo ha tenuto impegnate per ore le squadre dei vigili del fuoco di Piacenza e Fiorenzuola

Un grosso incendio è divampato nella notte di Capodanno a Cortemaggiore (Piacenza). Le fiamme si sono sviluppate all’interno di un cascinale, andato quasi completamente distrutto, che conteneva centinaia di rotoballe di fieno. L’allarme è scattato intorno all’una di questa notte: il rogo ha tenuto impegnate per ore le squadre dei vigili del fuoco di Piacenza e Fiorenzuola. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola, al lavoro per accertare le cause di quanto accaduto. Fra le ipotesi anche quella che a far scoppiare l’incendio possano essere stati i botti di Capodanno fatti esplodere inavvertitamente da qualcuno nelle vicinanze della struttura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.