Quantcast

Dal “Cuore di Piacenza” un defibrillatore per la Yama Arashi

Venerdì sera l'associazione "il Cuore di Piacenza" nell'ambito di "Progetto Vita" ha consegnato un defibrillatore alla Yama Arashi. Questo dono è stato reso possibile grazie alla "Festa del Gigi" promossa da Gigi Marazzi quest'estate. Infatti in quell'occasione sono stati raccolti i fondi necessari

Venerdì sera l’associazione “il Cuore di Piacenza” nell’ambito di “Progetto Vita” ha consegnato un defibrillatore alla Yama Arashi. Questo dono è stato reso possibile grazie alla “Festa del Gigi” promossa da Gigi Marazzi quest’estate. Infatti in quell’occasione sono stati raccolti i fondi necessari.

“A nome della Yama Arashi – sottolinea il tecnico Gianfranco Rizzi – voglio ringraziare la dottoressa Daniela Aschieri di Progetto Vita e Gigi Marazzi per l’opportunità che ci hanno dato di rendere ancor più sicura la nostra palestra con questo strumento che ha già salvato tante vite umane”.

“Mantengo la promessa fatta durante la “Festa del Gigi” di organizzare con l’aiuto di Paolo Rebecchi della Pubblica Assistenza Croce Bianca, un corso gratuito per diventare operatori del defibrillatore; il corso si svolgerà presso la Yama Arashi e sarà aperto a 20 persone (10 tra i componenti dello staff della Yama e 10 persone del quartiere, così da rendere fruibile l’apparecchio ad un numero più alto di persone).

“Curiosamente molti anni fa avvenne il contrario e cioè fu proprio la Yama Arashi a donare i fondi a “Progetto Vita” per l’installazione di uno dei primi defibrillatori nella città di Piacenza. A volte il bene che facciamo ci ritorna”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.