Quantcast

Dosi celebra la festa della Municipale: “Entro pochi mesi il comandante” foto

Primo San Sebastiano, patrono della Polizia Municipale per il sindaco Paolo Dosi. In un auditorium di Sant’Ilario gremito di agenti e relativi parenti é stato tracciato il bilancio di un anno di attività

Più informazioni su

Primo San Sebastiano, patrono della Polizia Municipale per il sindaco Paolo Dosi. In un auditorium di Sant’Ilario gremito di agenti e relativi parenti é stato tracciato il bilancio di un anno di attività. “Sono aumentate le funzioni – ha affermato il primo cittadino – ma non sempre ci sono state sufficienti risorse. Voglio ringraziare la comandante Elsa Boemi che ha consolidato le attività in questi anni e Renza Malchiodi che ha preso su di sé la responsabilità”. Dosi ha annunciato che la prossima settimana sarà individuata una figura interna al Corpo di Polizia Municipale per affiancare Malchiodi nella direzione organizzativa degli agenti, mentre il prossimo comandante potrebbe essere nominato entro pochi mesi.

Prossimità, presidio del territorio, controllo delle attività commerciali e attenzione alle irregolarità viabilistiche sono i fronti su cui il sindaco Dosi ha chiesto un particolare impegno per il nuovo anno. Anche l’ex comandante Boemi, presente in Sant’Ilario, ha annunciato di voler partecipare al bando di selezione per la scelta del nuovo comandante, una volta che saranno definiti i termini del concorso.

La descrizione delle attività é stata affidata ad alcuni agenti del Corpo di Polizia municipale, delle varie specialità del Comando di via Rogerio.

L’ex comandante Boemi ha ricordato la Missione Emilia che ha visto l’impegno di numerosi agenti di Polizia municipale di Piacenza, come il fiore all’occhiello del 2012. “E’ stato un anno pieno di soddisfazioni – ha ricordato – che ha permesso di allacciare nuovi rapporti e sottolineare ancora la vicinanza del Corpo ai cittadini” “Un Corpo robusto e maturo, con una eccellente dotazione informatica e umana”. Così Renza Malchiodi, comandante dal 1 gennaio, ha descritto il Corpo di Polizia municipale di Piacenza.


I dati. Durante la mattinata sono stati resi noti i dati di attività del 2012: sono state quasi 13mila le richieste d’intervento, oltre la metà delle quali per circolazione stradale, incidenti o interventi pianificati. Gli agenti hanno accertato 51mila violazioni al codice della strada, controllato 287mila fotogrammi per l’accesso alla ZTL  e rilevato 1090 incidenti stradali.



Il report della Polizia Municipale

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.