Intensa notte di lavoro per la polizia. Furti ed atti vandalici

Ritrovata la Daihatsu rubata ieri nel parcheggio della stazione

Più informazioni su

E’ stata una nottata di intenso lavoro per gli uomini della volante di Piacenza.

FURTI E TENTATI FURTI IN ABITAZIONI – Alle 2.30 di questa notte sono intervenuti in via Freschi. A chiamarli è stata un’agenzia di vigilanza privata allertata dallo scattare dei un allarme. Quest’ultimo, come ha verificato la polizia, era stato manomesso: la centralina esterna, con l’obiettivo di disattivarlo, era stata smontata ed immersa in un secchio d’acqua. Ma qualcosa, nel loro piano dei ladri, è andato storto e, allo scattare della sirena, sono scappati.

In via Fornaci, attorno alle 23.35, è stato commesso un furto in un’abitazione. I proprietari, rientrando nella loro casa, hanno trovato davvero una brutta sorpresa: cassetti ed armadi aperti ed ogni cosa a soqquadro. I ladri, infatti, si erano introdotti nella casa attraverso una porta di servizio, che si affacciava su di un cortile interno, lasciata incautamente aperta. Diversi i monili in oro sottratti.

L’ATTO VANDALICO – Alle 4.45 un uomo, residente in via San Rocchino, ha chiamato la polizia. Poco prima, infatti, era stata sfondata la porta a vetri della sua abitazione. L’uomo ha detto di avere sentito un forte vociare in strada, poi il frastuono provocato dalla rottura dei vetri. La polizia ritiene che, probabilmente, si tratti di un atto vandalico.

RITROVATA LA DAIHATZU RUBATA –
E’ stata ritrovata, alle 5.45, la Daihatsu rubata ieri notte nel parcheggio della stazione. L’auto è stata abbandonata, da ignoti, in via Capitolo con fari e motore acceso nella carreggiata.

EBBREZZA MOLESTA –
Alle 20.20 la polizia è intervenuta al Bar Bologna chiamata dalla titolare. Nel bar era presente una donna, una nota alcolista 41enne, in stato di ebbrezza estremamente molesta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.