La Regia Basket supera Vicenza in trasferta

Inizia in modo positivo la stagione della Regìa Basket tornata in serie B, dove milita dal campionato 2002/2003, dopo la “storica” esperienza della passata stagione vissuta in serie A2

Più informazioni su

DELFINI VICENZA    61
REGIA BASKET    67
(11-15; 35-28; 44-51)

DELFINI 2001 VICENZA: Tomasi 6, Sartori 8, Ferro M., Kamara 12, Cunico 16, Rodecher, Farinello 4, Nwaisi 3, Maiello 2, Ferro M. 10. Ne: Guriolo
REGIA BASKET: Zeni 13, Magro M. 22, Magro S. 18, Oddi, Preka, Botti 11, Laurini 1, Petesi 2, Farias. Ne: Lago, Frosin. All.: Cotella

ARBITRI: Caputo e Ferrini

VICENZA – Inizia in modo positivo la stagione della Regìa Basket tornata in serie B, dove milita dal campionato 2002/2003, dopo la “storica” esperienza della passata stagione vissuta in serie A2. La squadra ora allenata dal coach Elisa Cotella, inserita nel secondo (il B) dei tre gironi in cui è suddivisa la terza lega nazionale, ottiene il primo colpo “on the road” nella sfida con i forti Delfini Vicenza. Una vittoria maturata nel terzo periodo (parziale di 9-23) quando i piacentini (25/78 da due, 1/1 da tre, 14/31 ai liberi) alzano il ritmo di gioco mettendo in crisi i meccanismi dei padroni di casa, molto più a loro agio con il gioco controllato dei primi due quarti. Vicenza conduce nel primo tempo, la Regìa sfrutta il furore agonistico del capitano Giovanni Zeni (11 punti nel terzo quarto) che condisce il break della Regìa con una tripla, unitamente all’abilità dei fratelli Magro, implacabili nei pressi del canestro. Messa la freccia, la Regìa controlla con autorità il copione della serata senza correre alcun rischio nell’ultimo periodo. Oggi pomeriggio i piacentini tornano a respirare l’aria di casa alla palestra “A.Saitta” di Villanova d’Arda (palla a due alle 16) ospitando il Verona.

Gli altri risultati della prima giornata: Verona-Imola 50-42; Padova-Trento 43-51.
La classifica: Regìa Basket, Verona, Trento 2; Vicenza, Padova, Imola 0.

Luca Mallamaci

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.