Mercoledì attesa la neve. Allerta della Protezione Civile previsioni

Continua la perturbazione Morgana che sta colpendo l’Italia già da diverse ore. Sul nord Italia ore è previsto un’ulteriore peggioramento, con la neve che dopo essere già caduta sui rilievi alpini e appenninici, durante la nottata fra martedì e mercoledì, dovrebbe raggiungere anche le zone di pianura

Più informazioni su

Continua la perturbazione Morgana che sta colpendo l’Italia già da diverse ore. Sul nord Italia ore è previsto un’ulteriore peggioramento, con la neve che dopo essere già caduta sui rilievi alpini e appenninici, durante la nottata fra martedì e mercoledì, dovrebbe raggiungere anche le zone di pianura, finora solo marginalmente interessate dalle nevicate. Per la giornata di mercoledì l’Osservatorio Alberoni prevede deboli precipitazioni a carattere nevoso sia al mattino che al pomeriggio con temperature che oscilleranno tra gli zero e i due gradi. Situazione che permarrà anche giovedì quando le precipitazioni saranno a carattere di pioggia mista a neve in particolare nel corso della mattinata.


Allerta della Protezione Civile

La Protezione civile regionale ha intanto attivato la fase di attenzione per neve su tutta l’Emilia-Romagna, e per vento e stato del mare sulla zona costiera dalle 19 di martedì per 30 ore, sino all’una di giovedi’. Nelle province di Parma e Piacenza sono previsti accumuli nevosi compresi tra i 5 ed i 15 centimetri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.