Quantcast

Pd oggi la Direzione nazionale con le liste. Si decide per Reggi

La Direzione Nazionale del Partito Democratico oggi pomeriggio è chiamata ad approvare la composizione definitiva delle liste elettorali nei maxicollegi regionali messe a punto nei giorni scorsi

Più informazioni su

La Direzione Nazionale del Partito Democratico oggi pomeriggio è chiamata ad approvare la composizione definitiva delle liste elettorali nei maxicollegi regionali messe a punto nei giorni scorsi, in vista dell’appuntamento con le urne del 24 e 25 febbraio prossimo. A riguardare da vicino Piacenza la lista emiliana già licenziata dalla Direzione Regionale sabato scorso, che vede la presenza (al decimo posto) di Paola De Micheli in posizione eleggibile, di Marco Bergonzi (nella cosiddetta fascia grigia più incerta) e di Giorgia Buscarini (nella parte di “testimonianza”).

Ancora da assegnare le caselle del “listino”: il 10 per cento di candidati diretta emanazione dei vertici nazionali per quelle personalità che non hanno affrontato le primarie dei parlamentari o sono espressione della cultura e della società. A un posto sicuro al Senato aspira il coordinatore della segreteria nazionale e braccio destro di Pierluigi Bersani, il piacentino Maurizio Migliavacca. Ancora incerta invece la posizione dell’ex sindaco di Piacenza Roberto Reggi, a fianco di Matteo Renzi nella campagna delle primarie. Tante le indiscrezioni che lo davano come escluso dal listino in quota sindaco di Firenze in questi giorni, ma per il momento Reggi si limita a fare i complimenti su Facebook al suo successore Paolo Dosi per la conferma del consenso ottenuta secondo l’indagine Governance Poll de “Il Sole 24 Ore”. Entro stasera dovrebbe sciogliersi il nodo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.