Quantcast

Prosa, il 15 gennaio l’Edipo Re al Municipale

L’ “Edipo Re” di Sofocle “tradotto” da Marco Isidori per una messa in scena dei Marcido Marcidorjs, compagnia teatrale storica del panorama italiano del teatro di ricerca, arriva al Teatro Municipale di Piacenza per il cartellone Altri Percorsi della Stagione di Prosa 2012/2013 “Tre per Te” organizzata da Teatro Gioco Vita

Più informazioni su

L’ “Edipo Re” di Sofocle “tradotto” da Marco Isidori per una messa in scena dei Marcido Marcidorjs, compagnia teatrale storica del panorama italiano del teatro di ricerca, arriva al Teatro Municipale di Piacenza per il cartellone Altri Percorsi della Stagione di Prosa 2012/2013 “Tre per Te” organizzata da Teatro Gioco Vita – Teatro Stabile di Innovazione, direzione artistica di Diego Maj, con Fondazione Teatri di Piacenza, Comune di Piacenza – Assessorato alla Cultura e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano, Cariparma, Iren Emilia. Appuntamento martedì 15 gennaio 2013 alle ore 21.

La lettura proposta della tragedia di Sofocle è suggestiva e visionaria, com’è nello stile “Marcido”: ideato da Daniela Dal Cin, un impianto scenografico di potente impatto visivo è cornice della versione firmata da Marco Isidori, nello spettacolo prodotto da Fondazione del Teatro Stabile di Torino, Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa con il sostegno del Sistema Teatro Torino.

Interpreti lo stesso regista e drammaturgo Isidori (Edipo), con Lauretta Dal Cin (Giocasta), Maria Luisa Abate (Tiresia), Paolo Oricco (Creonte), Stefano Re (Servo pastore), Valentina Battistone (Messaggero) e Virginia Mossi (Coro).  «L’approccio interpretativo alla testualità dell’Edipo, tutta così fittamente tramata, nonostante sia l’incarnazione della più pura linearità drammatica, – spiega Marco Isidori nelle note di regia – è complicato da infinite contraddizioni e talvolta ci si smarrisce nella folla dei segnali con cui il Poeta ha modellato il corso dell’azione; quindi, quando quel colosso di parole ha bussato alla nostra porta per chiederci la vita del palcoscenico, è stato giocoforza imboccare l’unica strada che la coerenza indicava: sposare il torso tragico allo specifico clima artistico dei Marcido, accettando le conseguenze di questo accoppiamento; uno spettacolo consolidato in una forma che si deve necessariamente definir “mostruosa”, indicando con ciò l’ottenimento di un risultato ultimo, dove ogni elemento drammaturgico impone alla complessità dell’opera un carattere così inequivoco da rendere l’opera stessa degna di esser “mostrata” anche prescindendo dalla sua potenzialità estetica; perché sebbene la nostra tensione operativa sia certamente di natura artistica, dobbiamo ammettere che più ancora, oggi, ci guida uno spirito di religione, e quello obbliga, ci obbliga a mettere in evidenza su tutto la fondamentale e in ultima istanza fatale, “connessione” del Tutto!».      

Un’enorme ziggurat, una piramide mesoamericana che si trasforma in bunker, con botole, rotaie su cui far scorrere carrelli e pannelli semoventi. Tra colori psichedelici, costumi imprevedibili e musiche che accostano il repertorio classico al rock, prende corpo uno spettacolo suggestivo, nel quale i temi della tragedia, la cesura tra vita e destino, sono fortemente esaltati. Ne risulta un testo fedele all’originale e insieme irriverente, dissacrante.

PREZZI

Platea                 
€ 23 (intero)    € 21 (ridotto)    € 14 (possessori family card)
Posto Palco            
€ 21 (intero)    € 19 (ridotto)    € 12 (possessori family card)
Ingresso palchi/galleria      
€ 16 (intero)    € 14 (ridotto)
Galleria numerata        
€ 18 (intero)    € 16 (ridotto)    € 11 (possessori family card)
Loggione numerato        
€ 11 (intero)    € 9 (ridotto)     € 4
Ingresso loggione        
€   7 (possessori family card)
Studenti                
€ 11 (posto unico in galleria)     € 4 (possessori family card)
Last minute          
€ 15 (platea e posto palco),  € 11 (galleria),     € 4 (loggione)

INFO E BIGLIETTERIA
TEATRO GIOCO VITA, Via San Siro 9, Piacenza – Telefono 0523.315578 – biglietteria@teatrogiocovita.it
Orari di apertura: dal martedì al venerdì ore 15-18. Il giorno dello spettacolo la biglietteria funziona unicamente nella sede della rappresentazione a partire dalle ore 19 (Teatro Municipale, via Verdi 41, tel. 0523.492251). Per informazioni: Teatro Gioco Vita – Teatro Stabile di Innovazione, Biglietteria 0523.315578 – Uffici 0523.332613.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.