Quantcast

Tennistavolo. La Teco Cortemaggiore conquista i play off

La squadra magiostrina di serie A-1 femminile si è aggiudicata due punti battendo 4 a 0 la Zeus Quartu

Prima di ritorno per Teco Cortemaggiore in trasferta Sardegna. Il Cortemaggiore ha sfidato la Zeus Quartu con il terzetto titolare Wang Yu, Olga Dzelinska  e Giulia Cavalli. I padroni di casa, invece, non hanno schierato come all’andata la russa Zeevedeva Olga ma si sono affidati alla cino italiana Wei Jian e alle due juniores Ilaria Perna e Sara Zarritzu. Non è bastato: Wei Jian è stata sconfitta dalla Wang Yu, Olga Dzelinska e Giulia Cavalli non hanno fatto regali e la seconda trasferta sarda si è chiusa nel giro di un’ora.

WEI JIAN-WANG YU 1-3     11-8/4-11/8-11/8-11
In apertura un incontro che vale doppio. Il primo set sembra dar ragione alla cinese di casa con ma  Wang Yu prende le misure e, più che mai concentrata, prima pareggia  e poi allunga definitivamente frantumando agevolmente la difesa dell’avversaria

PERNA-DZELINSKA 0-3    3-11/6-11/8-11
L’ucraina proprio non fa entrare in partita  l’avversaria. Negli altri due set la Perna cerca di reagire, ma la Dzelinska domina e, imponendo il proprio gioco, porta a casa il secondo punto.

SARRITZU-CAVALLI 0-3  6-11/10-12/5-11
Giulia Cavalli domina agevolmente il primo set. Nel secondo lascia qualche punto di troppo all’avversaria ma chiude il terzo senza lasciarle prendere l’iniziativa.

PERNA-WANG YU  0-3     3-11/3-11/4-11
Pur essendo sul 3-0 Wang Yu non concede nulla ed il punteggio parla da solo.

Quella messa a segno in Sardegna è un’altra vittoria significativa per la squadra magiostrina. La Teco Cortemaggiore torna dalla trasferta con due punti che la portano definitivamente verso i play off scudetto. Alla ripresa di campionato, a febbraio, affronterà le campionesse d’Italia, la S. Donatese, e il Quattro Mori di Cagliari. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.