Quantcast

Appello di Africa Mission: “Cerchiamo attrezzature per l’Uganda” foto

C’è tempo fino al 28 febbraio per donare ancora materiale antinfortunistico e strumenti meccanici quali trapani, torni, saldatrici e chiavi di vario tipo. Saranno inviati nel Paese africano tramite container

Più informazioni su

Dopo l’appello lanciato nei giorni scorsi da Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo per la ricerca di materiale antinfortunistico e attrezzature meccaniche da inviare in Uganda, stanno arrivando nella sede dell’organizzazione missionaria di via Martelli le prime donazioni da parte dei Piacentini.

“Ringraziamo le persone che con grande generosità hanno già risposto alla nostra sollecitazione – dichiara Carlo Ruspantini, direttore di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo -. Sabato scorso i nostri volontari hanno iniziato a caricare il materiale sui container, con i quali spediremo anche i camion e i piccoli rimorchi rimessi a nuovo da Drillmec spa, azienda piacentina del Gruppo Trevi, consegnati nei mesi scorsi alla nostra organizzazione. Abbiamo verificato che sui cassoni c’è ancora spazio per caricare altre attrezzature antinfortunistiche e meccaniche, che in Uganda sono piuttosto difficili da recuperare e di cui c’è invece un grande bisogno. Per questo rinnoviamo il nostro appello ai Piacentini”.

L’allestimento dei container sarà completato nei prossimi giorni, in modo che sia i mezzi sia le attrezzature possano partire al più presto per il Paese africano, dove verranno utilizzati per i vari progetti di promozione allo sviluppo che Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo porta avanti in Uganda, in particolare nella povera regione del Karamoja. A questo scopo, l’organizzazione ricorda ai Piacentini che fino a giovedì 28 febbraio c’è ancora tempo per donare materiale antinfortunistico e attrezzature per officine e carpenterie metalliche, quali trapani, torni, saldatrici, chiavi di vario tipo, smerigliatrici, sollevatori. L’appello è rivolto alle imprese che producono e commercializzano indumenti e articoli antinfortunistici o a chi ha dismesso attrezzature per officine meccaniche o carpenterie e ha rimanenze di magazzino. Si raccolgono anche strumentazioni usate, purché in buono stato. Il numero di telefono al quale contattare Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, che ha sede a Piacenza in via Martelli 15 (zona Montale), è 0523-499424.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.