Quantcast

Bella prova per i pugili Salus nella riunione al Palazzetto

Spettacolare come sempre il pugile 1° serie Martin Velkov che ha dato vita ad un match molto intenso e al giovane medio massimo Miceuski Dimitar, al quale è bastata solo una ripresa per concludere la disputa

Più informazioni su

Bella prova per i pugili della Salus et Virtus nella riunione di domenica sul ring al Palazzetto dello sport di via Alberici a Piacenza. Spettacolare come sempre il pugile 1° serie Martin Velkov che ha dato vita ad un match molto intenso e al giovane medio massimo Miceuski Dimitar, al quale è bastata solo una ripresa per concludere la disputa.

Sembra venuta da un altro pianeta per la sua superiorità, la campionessa Roberta Bonatti che si sta preparando per partenza con la Nazionale; il pugile piacentino Aldo Giomo non in giornata, non ha saputo sfruttare la sua superiorità fisica sul suo avversario anche se un pari ci stava tutto.

Bene le giovani promesse: Andrea Clini che con padronanza coglie la sua seconda vittoria e così anche Massimiliano Brega, esordio trascinato dall’intenso tifo di Erikson Sina che vince sul suo ottimo avversario. Sul ring anche alcuni giovanissimi con un età tra i 12 e 17 anni che hanno aperto le danze dell’intenso pomeriggio pugilistico. Grande soddisfazione per i maestri Roberto Alberti e Giordano Mosconi che hanno visto i loro insegnamenti dare grandi soddisfazioni e risultati.

Prossimo appuntamento per la Salus et Virtus è con il pugile professionista Sabau Jon Jon che disputerà un match di alto livello al sottoclou della riunione pugilistica imperniata sul Titolo Italiano Supermedi e Superleggeri che si svolgerà a Monza venerdì 8 marzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.