Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Cattolica: progetto “Energia per tutti” alle battute finali foto

Il progetto "Energia per tutti" arriva alle battute finali, lunedì 4 marzo presentazione dei lavori e premiazione

Nell’anno internazionale dell’”Energia per Tutti” la facoltà di Agraria, con il prezioso contributo della Camera di Commercio di Piacenza, ha coinvolto gli studenti delle scuole piacentine in un training sull’Energia. Lunedì 4 marzo dalle ore 9, presso la sala Piana della Cattolica di Piacenza, i ragazzi e le ragazze che hanno aderito al progetto presenteranno i loro lavori in un evento conclusivo che premierà i tre lavori più originali.

Dopo il saluto introduttivo del preside, prof. Lorenzo Morelli, sarà il prof. Marco Trevisan, direttore dell’Istituto di Chimica agraria ed ambientale della facoltà a coordinare gli interventi dei gruppi di studenti, che si alterneranno in cattedra per presentare i loro progetti.

Si tratta di ragazzi dell’ultimo anno dell’Istituto tecnico agrario Raineri-Marcora e dei Licei Colombini, Gioia, Respighi e San Vincenzo di Piacenza, che in questi mesi hanno affrontato, con il supporto dei docenti della facoltà di Agraria e dei loro docenti “tutor”, il tema dell’energia, partendo da tre diversi approcci: come ottenerla tramite colture idonee a produrre biomassa, come individuarla in materie prime alimentari disponibili in contesti poveri e come procurarsela attraverso microorganismi.

Il giudizio sui lavori degli studenti sarà espresso da una giuria tecnica composta da docenti della facoltà di Agraria e docenti delle superiori: novità di quest’anno la giuria “popolare”, composta da tutti gli studenti e amici che potranno votare, sino alle ore 23 del 3 marzo, tramite la pagina facebook della facoltà di Agraria http://www.facebook.com/AgrariaUCSC, clikkando su “like” in corrispondenza del progetto preferito.

Attraverso le attività del progetto “Energia per Tutti”, fatto di lezioni, approfondimenti in aula e attività in laboratorio, la facoltà di Agraria piacentina ha inteso disseminare tra i giovani le conoscenze sul tema della disponibilità di energia, per agire sulla loro consapevolezza in merito all’importanza della valorizzazione delle risorse energetiche, agrarie, e agro-alimentari del nostro territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.