Comune, “Troppe incertezze, bilancio preventivo rinviato a maggio”

Troppi elementi di incertezza a livello nazionale ritarderanno l’approvazione del bilancio preventivo del comune per il 2013. Ad annunciarlo è il sindaco Paolo Dosi

Più informazioni su

Troppi elementi di incertezza a livello nazionale ritarderanno l’approvazione del bilancio preventivo del comune per il 2013. Ad annunciarlo è il sindaco Paolo Dosi: “Abbiamo constatato come i tempi dell’approvazione del bilancio preventivo siano vincolati a una tempistica dall’esterno: aspettiamo dal nuovo governo un orientamento preciso sull’Imu e sul patto di stabilità, a cui si aggiunge la questione locale della definizione della tariffa rifiuti. Fin quando non avremo questi dati realisticamente non potremo approvare in giunta il bilancio”. La previsione è quella del passaggio in giunta entro il mese di aprile con il successivo approdo in consiglio e l’approvazione entro maggio.

NUOVO REGOLAMENTO DI CONTROLLO – Licenziato dalla giunta comunale un nuovo regolamento per i controlli interni che verrà portato giovedì prossimo in consiglio. Si tratta di un regolamento previsto da una normativa del governo emanata nel novembre scorso che aumenta il processo di controllo interno negli atti amministrativi e che trova le critiche della giunta Dosi: “Riteniamo sia una proposta in controtendenza alla richiesta di semplificazione che gli enti locali hanno fatto nei confronti della macchina amministrativa centrale – spiega il primo cittadino -. E’ un regolamento che si aggiunge a quelli già esistenti andando a burocratizzare ulteriormente il lavoro già oneroso delle amministrazioni locali”.

Sempre la giunta ha approvato il progetto, che sarà presentato ufficialmente domani, sulla cittadella del lavoro e della creatività giovanile, che sarà collocata alla circoscrizione 2 secondo la volontà del Comune di mettere a disposizione delle varie associazioni le sedi circoscrizionali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.