Quantcast

Da Coop Eridana un nuovo defibrillatore per il “Puppo” a Borgotrebbia foto

Negli ultimi due anni i Soci di Coop Eridana hanno collaborato con l’Associazione “il Cuore di Piacenza” nella realizzazione del “Progetto Vita”, primo programma europeo di defibrillazione precoce contro la morte cardiaca improvvisa

La città di Piacenza si dota di un nuovo defibrillatore. Il prezioso dispositivo salvavita, donato dalla cooperativa Eridana all’Amministrazione comunale, sarà installato al campo sportivo “Sandro Puppo” di via Anguissola. A consegnarlo al sindaco Paolo Dosi è stato Maurizio Molinelli, presidente di Eridana, che ha donato al Comune anche alcune teche.

Negli ultimi due anni i Soci di Coop Eridana hanno collaborato con l’Associazione “il Cuore di Piacenza” nella realizzazione del “Progetto Vita”, primo programma europeo di defibrillazione precoce contro la morte cardiaca improvvisa. L’iniziativa denominata “La tua salute ci sta a CUORE” ha consentito l’acquisto di 23 defibrillatori posizionati in città e in provincia, destinati alle comunità dei paesi che ospitano i supermercati della Cooperativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.