Quantcast

Fiorenzuola, entro Natale la nuova palestra del “Mattei” foto

L'annuncio del presidente Trespidi questa mattina alla consegna dei lavori: “Nel 2013 la Provincia raggiungerà due grandi obiettivi in materia di edilizia scolastica: la palestra di Fiorenzuola e la palazzina di Castelsangiovanni”

Più informazioni su

FIORENZUOLA, ENTRO NATALE LA NUOVA PALESTRA AL POLO MATTEI

L’annuncio del presidente Trespidi questa mattina alla consegna dei lavori: “Nel 2013 la Provincia raggiungerà due grandi obiettivi in materia di edilizia scolastica: la palestra di Fiorenzuola e la palazzina di Castelsangiovanni”

Entro Natale Fiorenzuola potrà contare su una nuova palestra a servizio del polo scolastico superiore “Mattei”. Ad annunciarlo è stato questa mattina il presidente della Provincia Massimo Trespidi, durante la presentazione ufficiale del progetto dell’opera nella cittadina della Valdarda.

“L’impegno dell’Amministrazione provinciale – ha detto Trespidi al momento della consegna dei lavori – è stato mantenuto. Esprimo grande soddisfazione per l’importante obiettivo raggiunto. I lavori dureranno 300 giorni da oggi: la palestra sarà il regalo di Natale per la comunità della cittadina della Valdarda. L’opera che verrà realizzata costituisce un esempio eccellente di buona politica e di collaborazione tra Provincia, Comune e dirigenza scolastica: in un momento difficile a livello economico – che richiede sacrifici da parte degli enti pubblici – l’Amministrazione provinciale arriverà a fine 2013 con due importanti obiettivi in materia di edilizia scolastica raggiunti: la palestra di Fiorenzuola e la nuova palazzina scolastica a Castelsagiovanni con un investimento totale di circa 4 milioni di euro. É necessario in futuro che chi ha ben amministrato nel corso degli anni possa iniziare nel breve periodo a produrre di nuovo opere a servizio della comunità. La palestra dell’istituto Mattei – che rappresenta un polo piacentino d’eccellenza – costituisce un vero e proprio investimento di carattere sociale”.

“La nuova palestra – ha annunciato il dirigente scolastico del polo Mauro Monti – andrà a beneficio della scuola ma anche dell’intera comunità. Ringrazio la Provincia per la possibilità che ci ha offerto”. “Sono diversi i motivi per essere contenti oggi – ha aggiunto il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani – perché da un lato si chiude il percorso per la realizzazione di un’opera necessaria in un periodo non facile per l’avvio di opere pubbliche e dall’altro potremo contare su una nuova struttura per lo sport: le scuole devono diventare nuovamente centro di educazione sportiva e di coinvolgimento sociale”.

La nuova palestra, che sorgerà all’interno del complesso scolastico di via Boiardi, ha comportato un investimento di 1 milione 635mila euro, cofinanziato da Stato (per un milione 193mila euro) e Amministrazione provinciale (per 442mila euro). “Il progetto preliminare – ha spiegato questa mattina Stefano Pozzoli, dirigente del settore Viabilità, edilizia e Infrastrutture dell’ente di corso Garibaldi e responsabile del procedimento – rientra nel programma triennale dei lavori pubblici della Provincia 2009-2011. La struttura, pensata per un uso scolastico e per un possibile adattamento futuro, potrà in caso di necessità e di richiesta da parte del Comune essere sfruttata anche per attività extra-scolastiche, a disposizione dunque delle associazioni sportive locali”.

“La palestra – ha aggiunto il direttore dei lavori Davide Marchi – è idonea allo svolgimento di diverse discipline sportive grazie alla tipologia di materiale scelto (legno) per il rivestimento del pavimento. Il campo da gioco ha una superficie di 24 per 14 metri e le strutture portanti dell’edificio sono interamente realizzate con materiale eco-compatibile. In particolare la palestra sarà costruita in una posizione “eliocentrica” al fine di sfruttare al meglio gli apporti solari per l’impianto di riscaldamento. La palestra sarà completata con pannelli fotovoltaici e con pannelli solari-termici: il progetto si caratterizza quindi per un’altissima attenzione al contenimento dei consumi energetici e alla contrazione dell’impatto ecologico ambientale attraverso l’utilizzo di materiali certificati”. Al progetto della palestra, interamente redatto dalla Provincia di Piacenza, hanno collaborato, oltre a Marchi, anche Matteo Bocchi e Roberto Dacrema; il collaudo tecnico-amministrativo sarà affidato a Laura Tagliaferri mentre quello statico a Emanuele Tuzzi.

Alla presentazione ufficiale del progetto hanno preso parte anche il direttore tecnico Graziano Ceci e il legale rappresentante Roberto Gardoni della ditta che realizzerà l’opera (Edil.Ge.Co Srl di Parma – scelta mediante gara aperta) e l’assessore provinciale agli Edifici scolastici Sergio Bursi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.