Quantcast

“Ho bisogno di aiuto”. Ma gli ruba 350 euro

"Ho bisogno di aiuto". Ma è una scusa per derubarlo. Vittima questa notte un autotraportatore che si era fermato con il suo tir lungo la Caorsana a Piacenza. L’uomo ha raccontato alla polizia di essere stato svegliato da una prostituta che picchiando contro la cabina del mezzo pesante gli chiedeva aiuto

Più informazioni su

“Ho bisogno di aiuto”. Ma è una scusa per derubarlo. Vittima questa notte un autotraportatore che si era fermato con il suo tir lungo la Caorsana a Piacenza. L’uomo ha raccontato alla polizia di essere stato svegliato da una prostituta che picchiando contro la cabina del mezzo pesante gli chiedeva aiuto. Ha così deciso di farla salire a bordo del tir, ma a questo punto la ragazza con un gesto fulmineo sarebbe riuscita a sfilargli il portafoglio contenente circa 350 euro in contanti prima di fuggire. Il camionista si è gettato all’inseguimento, ma la sconosciuta, abbandonata una borsetta vuota, è scappata a bordo di una vettura. Sul posto le volanti che hanno avviato le indagini del caso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.