Quantcast

L’inverno resiste, da giovedì torna la neve previsioni

Chi pensava, o sperava, che la neve fosse ormai un ricordo dovrà ricredersi. Nei prossimi giorni bisognerà nuovamente tirare fuori scarponi e stivali a causa di un’ondata di aria gelida dalla Russia che porterà nuove nevicate anche in pianura. Le precipitazioni proseguiranno anche nelle giornate di venerdì e sabato, quando è atteso un miglioramento

Più informazioni su

Chi pensava, o sperava, che la neve fosse ormai un ricordo dovrà ricredersi. Nei prossimi giorni infatti bisognerà nuovamente tirare fuori scarponi e stivali a causa di un’ondata di aria gelida dalla Russia che porterà nuove nevicate anche in pianura. Se nella prima parte della settimana il tempo si manterrà sereno o poco nuvoloso, dalla serata di giovedì è atteso un primo peggioramento: “Si verificheranno precipitazioni a carattere nevoso a tutte le quote – spiega Matteo Cerini, referente dell’Osservatorio Alberoni – ma non si tratterà di fenomeni particolarmente significativi”. Nessun nuovo “The Big Snow”, quindi, la perturbazione che nei giorni scorsi ha portato trenta centimetri di neve in città. Le precipitazioni proseguiranno anche nelle giornate di venerdì e sabato, quando è atteso un miglioramento. Una nuova perturbazione, ancora da confermare, potrebbe però colpire il Nord Italia nelle ore successive. Le temperature resteranno nella norma fino a mercoledì per poi subire una diminuzione a partire da giovedì, quando scenderanno di tre gradi.

LE PREVISIONI DELL’OSSERVATORIO ALBERONI
Martedì 19 febbraio
Temperatura minima – 2 °C
Temperatura max        8 °C
Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso.
Precipitazioni: assenti.
Venti: deboli da SE e W.

Mercoledì 20 febbraio
Temperatura minima – 1 °C
Temperatura max        7 °C
Stato del cielo: irregolarmente nuvoloso mattino, molto nuvoloso pomeriggio e sera.
Precipitazioni: deboli sera.
Venti: deboli da E.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.