Quantcast

Pallanuoto Everest vince a Torino ed è sola al comando

Una vittoria larga e convincente che proietta i piacentini in testa alla classifica sfruttando il passo falso delle altre squadre in vetta. Un Piacenza determinato e molto forte in difesa che non ha mai sofferto Torino e ha tenuto sempre in pugno la partita, con il risultato mai in discussione

Più informazioni su

Una vittoria larga e convincente che proietta i piacentini in testa alla classifica sfruttando il passo falso delle altre squadre in vetta. Un Piacenza determinato e molto forte in difesa che non ha mai sofferto Torino e ha tenuto sempre in pugno la partita, con il risultato mai in discussione.  Dopo un avvio in equilibrio l’Everest prende il largo grazie alla buona vena di Costantino. A rete più volte anche Van Der Meer, che continua ad essere il vero regista e punto di riferimento per tutta la squadra. Il prossimo incontro sarà sabato a Milano contro la favorita Canottieri.

AQUATICA TORINO – EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 2 – 18 (1-5) (0-3) (0-6) (1-5)

Aquatica To: Nazigli, Ciucci 1,Borchini, Pellegri, Pipina, Cremonesi, Carlascio E., Coupas, Rola, Cattarin, Calderara, Dilalla 1, Carlascio A.

Piacenza: Insolitto, Samaden, Alessio 3, Van Der Meer 3, Stasi 1, Falcone 3, Cighetti 1, Costantino  4, Adami, Lazzari 2, Galante 1. All. Bolzonetti

Arbitro: Suozzi

Superiorità numeriche: Aquatica 0/9 Piacenza 7/8

Rigori: Aquatica 0/0 Piacenza 0/0

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.