Quantcast

Pdl, chiusura della campagna elettorale. Trespidi: “Via l’Imu sulla prima casa”

Trespidi e Argellati, hanno confermato agli elettori che in caso di vittoria il Pdl «eliminerà l’Imu sulla prima casa e restituirà quella versata nel 2012».

Più informazioni su

Si è chiusa con un banchetto in via XX Settembre tra la gente la campagna elettorale del Pdl piacentino, che con i vertici locali in prima linea ha salutato i cittadini al termine di una rimonta giunta fino al punto di riaprire completamente l’esito del voto di domenica 24 e lunedì 25 febbraio.
Massimo Trespidi e Werner Argellati, insieme ai candidati che nel pomeriggio sono stati impegnati negli ultimi incontri sul territorio, hanno così dedicato gli ultimi momenti di campagna prima del silenzio elettorale a un confronto diretto con gli elettori, a cui sono state offerte rassicurazioni su alcuni impegni presi dal Pdl in queste settimane. Trespidi e Argellati, hanno confermato agli elettori che in caso di vittoria il Pdl «eliminerà l’Imu sulla prima casa e restituirà quella versata nel 2012».
Nell’ambito del banchetto, i vertici del Pdl hanno anche fatto sapere che «sono state inviate al coordinatore e al vicecoordinatore regionale, gli onorevoli Berselli e Bettamio, le dichiarazioni del consigliere regionale Pollastri comparse su Libertà di oggi, affinché i vertici regionali del Pdl possano fare le valutazioni del caso». Un caso che non cambia la rotta fissata dal Pdl, che per completare la rimonta lancia un messaggio chiaro ai piacentini: «Ogni singolo voto dei piacentini sarà fondamentale per il successo, che dovrà passare, alla Camera come al Senato, dalla scelta dei candidati del Pdl, gli unici ad avere una reale e concreta possibilità di elezione. Un voto utile per la governabilità del Paese».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.