Quantcast

Piacenza dei sogni: vince Lucci. Vota il terzo difensore

Stravince Settimio Lucci e sarà lui, insieme a Maccoppi e Taibi, il terzo titolare del Piacenza dei Sogni. Nella settimana trascorsa l'indimenticabile libero del grande Piacenza anni '90 ha sbaragliato la concorrenza facendo registrare non solo il momentaneo record di voti ma anche il numero maggiore di votanti

Più informazioni su

Stravince Settimio Lucci e sarà lui, insieme a Maccoppi e Taibi, vincitori dei primi due sondaggi, il terzo titolare del Piacenza dei Sogni. Nella settimana trascorsa l’indimenticabile libero del grande Piacenza degli anni ’90 ha letteralmente sbaragliato la concorrenza facendo registrare non solo il momentaneo record di voti ma anche il numero maggiore di votanti. Niente da fare dunque per il secondo classificato Hugo Campagnaro che ha tenuto testa a Lucci per tre giorni ma poi ha dovuto mollare e alla fine è stato addirittura doppiato nei voti. Terzo classificato Cleto Polonia e poi, decisamente staccati, Mastropasqua, Sacchetti e Brioschi. Lucci andrà così a far coppia con Maccoppi nella difesa a tre uomini del nostro Piacenza dei Sogni con in porta Max Taibi. Da oggi, fino a lunedì prossimo a mezzanotte, si potrà votare il terzo e ultimo difensore dopodiché si passerà al centrocampo (si gioca con un 3-4-3) dove è prevista una formula diversa con delle eliminatorie per i due centrali. In questa ultima pool di difensore potrete scegliere uno solo (è possibile esprimere un solo voto e bisogna essere registrati) tra Vierchowod, Chiti, Mangone, Lamacchi, Olivi e Cardone. La regola è semplice, chi otterrà più voti sarà il terzo e ultimo titolare della difesa. VOTA QUI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.