Quantcast

15enne evade dai domiciliari. La madre chiama i carabinieri

Evade dai domiciliari e la madre chiama i carabinieri. Non ha potuto evitare la denuncia il ragazzino di soli 15 anni che ieri sera si è allontanato dalla propria abitazione nonostante si trovasse agli arresti domiciliari

Evade dai domiciliari e la madre chiama i carabinieri. Non ha potuto evitare la denuncia il ragazzino albanese di soli 15 anni che ieri sera si è allontanato dalla propria abitazione nonostante si trovasse agli arresti domiciliari. La madre, non trovandolo nell’appartamento, ha subito avvisato i carabinieri intervenuti sul posto. Il minorenne è rientrato solamente un paio d’ore più tardi: “Ero uscito a comprare le sigarette” – ha detto ai militari per giustificarsi. Dovrà ora rispondere di evasione.

A zig zag su un’auto rubata, denunciato
Viaggiava a zig zag oltretutto a bordo di un’auto rubata. A finire nei guai è stato un 21enne albanese con diversi precedenti alle spalle, fermato dai carabinieri del radiomobile in via Manfredi a Piacenza mentre a bordo di una Smart Coupè procedeva sbandando a destra e sinistra. I militari non ci hanno messo molto ad accertare come la vettura fosse oggetto di una denuncia per furto presentata a Bologna nel novembre scorso. L’albanese è stato denunciato per ricettazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.