Quantcast

Accolto il ricorso, via la sospensiva dell’Ordine al veterinario di Borgonovo

La Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie ha accolto il ricorso presentato dal veterinario Giuseppe Genta in relazione alla sospensione dall’esercizio della professione disposto dall’Ordine dei Veterinari di Pavia

“La delibera dell’Ordine di Pavia va annullata in quanto proprio il riferimento alla “sospensione di diritto”, contenuto nella pronuncia, rende la medesima illegittima per violazione di legge non rientrando la fattispecie in esame tra le ipotesi tassative ivi contemplate”. Così si legge nel dispositivo della Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie che ha accolto il ricorso presentato dal veterinario Giuseppe Genta in relazione alla sospensione dall’esercizio della professione disposto dall’Ordine dei Veterinari di Pavia. Genta, sul quale pende invece ancora un provvedimento restrittivo del Tribunale di Voghera, al lavoro anche se soltanto a domicilio. La sua sospensione era stata revocata già dall’1 marzo, data in cui la Commissione Centrale ha depositato la decisione presa nella seduta del 28 gennaio scorso.

Proprio in relazione a un presunto esercizio abusivo della professione, Genta, imputato a Voghera per maltrattamenti sugli animali a abusi su alcune dipendenti, aveva ricevuto qualche giorno fa la visita di Striscia la Notizia nell’ambulatorio di Borgonovo. Un servizio di Edoardo Stoppa che tornava nuovamente sul caso è stato trasmesso anche ieri sera dal tg satirico di Canale 5 annunciando la denuncia dei Nas per abuso della professione. Ora il nuovo colpo di scena con il provvedimento della Commissione Centrale che accoglie il ricorso di Genta concedendogli di nuovo la piena facoltà di esercitare la professione.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.