Quantcast

Bakery Basket implacabile. Ottava vittoria consecutiva

La Bakery basket che aggancia in classifica Bassano e lo sorpassa in virtù della differenza canestri migliori negli scontri diretti ed ancora una vittoria convincente per una squadra che al Palanguissola dimostra di non avere rivali

Più informazioni su

BAKERY BASKET – FIORESE BASSANO 79-70 (24-16, 19-11, 14-15, 22-28)

BAKERY: Garofalo G. 19, Garofalo A 13, Gennari  10, Giudici 11, Paleari 2, Medizza 8,Bedetti 7, Massari 9 , Giudici 11, Sebastiani ne, Villani, ne

Ancora una vittoria casalinga, la ottava consecutiva, per la Bakery basket che aggancia in classifica Bassano e lo sorpassa in virtù della differenza canestri migliori negli scontri diretti ed ancora una vittoria convincente per una squadra che al Palanguissola dimostra di non avere rivali. Era necessario vincere per i biancorossi per poter alimentare ancora i sogni play off e la squadra di Coppeta parte subito con il piglio giusto. Obiettivo limitare i lunghi veneti ed imporre un ritmo altissimo alla partita. Dopo qualche minuto di equilibrio, un parziale di 9-0 aperto da una bomba di Alessandro Garofalo porta la Bakery ad un vantaggio di 15-6 che dà certezze ai biancorossi. L’enorme precisione da tre (alla fine sarà un positivo 9 su 18) dilata il vantaggio della Bakery che doppia gli avversari sul 41-20.

L’unica nota stonata un infortunio alla caviglia ad Andrea Paleari che pur giocando alcuni minuti riesce a servire tre assist di categoria superiore. Infortunio che si aggiunge a quelli di Furlanetto e Bonaiuti presenti in tribuna, ma che alla fine non inciderà sul risultato grazie al maggior minutaggio riservato ai giovani Medizza, Bedetti e Massari che dimostrano di essere migliorati tanto e di essere diventati fattori in questo campionato.

Il primo tempo si conclude con il vantaggio dei piacentini per 16 punti (43-27) che sembrano in pieno controllo della partita.

Nella ripresa la falsariga della partita non cambia, Bassano soffre l’intensità difensiva dei biancorossi ed i nostri riallungano grazie ad una ottima distribuzione dei punti ritornando a mettere tra se e gli avversari venti punti. Qualche errore di distrazione ed alcune buone giocate di Antrops e Gallea sembrano poter riaprire la partita portando Bassano a meno 10 (59-49) quando mancano 5 minuti. Ma sono ancora le penetrazioni di Giosue Garofalo, la precisione di Giudici e l’ottima regia di Massari a permettere ai biancorossi di mantenere a distanza di sicurezza gli avversari.

Perfetta la serata di capitan Giudici che chiude con un super score (1su1 da due, 3su3 da tre, 4 rimbalzi, 3 palle recuperate e 2 assist) che dimostrino quanto paghi il lavoro in palestra durante la settimana.

Prossima settimana pausa del campionato e poi il 23 marzo la Bakery andrà in quel di Lecco per alimentare i sogni play off.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.