Quantcast

Baseball, triangolare nel week end per il Memorial De Benedetti

Sabato e domenica i biancorossi hanno invitato Reggio Emilia, partner di franchigia, e Senago Milano United di Serie A Federale per un triangolare che, a due settimane dal via ai campionati, promette tanto

La Rebecchi Nordmeccanica apre la stagione sul diamante di casa nel segno della tradizione con la XXII edizione del Torneo Città di Piacenza – Memorial Giovanni De Benedetti. Sabato e domenica i biancorossi hanno invitato Reggio Emilia, partner di franchigia, e Senago Milano United di Serie A Federale per un triangolare che, a due settimane dal via ai campionati, promette tanto. Nato nel 1979 come Città di Piacenza, dal 1988 viene giocato nel ricordo del fondatore del Piacenza Baseball entrando di diritto nel circuito dei più importanti tornei primaverili,quelli che tradizionalmente introducono ai campionati nazionali. La prima edizione fu vinta, come detto nel ’79, dal Vigevano, poi sei anni di pausa prima della ripresa continuativa della manifestazione. Nell’Albo d’Oro annovera nomi importanti quali Oltretorrente Parma, Old Rags Lodi, Codogno. Tra tutti si distingue lo Junior Parma, unica compagine, insieme al Piacenza, capace di vincere tre volte ( 1992-1998-1999).

Per i biancorossi invece i successi sono arrivati nel 1986, nel 1991 e nel 2002. Nel 2005 e nel 2006 anche un’investitura internazionale con i successi dei tedeschi dell’Heidenheim. In ordine di tempo la lista si chiude con i Godo Knights vincitori l’anno scorso. “ E’già un po’ di anni che non vinciamo il nostro torneo – osserva l’allenatore Gianluca Marenghi – e sarebbe bello aprire la stagione regalandoci una soddisfazione sul campo di casa. Si tratterà del primo impegno di una certa levatura dopo l’allenamento collegiale sostenuto sabato scorso a Reggio Emilia con i compagni di franchigia. Al De Benedetti ritroveremo i “cugini” reggiani ed il Senago, senz’altro due avversari all’altezza della situazione. Per quel che mi riguarda – puntualizza Marenghi – sono felice di poter contare già sulla rosa al completo. Un aspetto non di poco conto per chi deve prepararsi adun campionato impegnativo che inizierà solo fra quindici giorni”. 

A Reggio Emilia buoni riscontri sono arrivati dai lanciatori mentre in battuta il lavoro da fare è ancora parecchio e non potrebbe essere diversamente. “Preferisco subito impegni probanti, inoltre tutti teniamo a fare bella figura nel torneo organizzato dalla nostra Società”. Il programma del Memorial De Benedetti prevede il match Piacenza-Senago sabato pomeriggio alle ore 15,30. Domenica si aprirà alle 11 con Reggio Emilia che affronterà la perdente di sabato. Alle 15 ancora Reggio contro la vincente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.