Quantcast

Dritto e rovescio contro le discriminazioni. Urban Knitting per l’8 marzo

Un atto di ribellione pacifica al grigiore urbano e un omaggio, attraverso le arti femminili, a tutte le donne, purtroppo ancora oggi oggetti di discriminazione e di violenza.

Più informazioni su

8 marzo – festa della donna – Urban Knitting a Piacenza. L’iniziativa è promossa da Spazio 4, di seguito riportiamo l’invito diffuso via Facebook
 
Un atto di ribellione pacifica al grigiore urbano e un omaggio, attraverso le arti femminili, a tutte le donne, purtroppo ancora oggi oggetti di discriminazione e di violenza.
 
Spazio 4 con le ragazze del corso di maglia e ricamo e le maestre dell’associazione “Le mani delle donne” coloreranno e scalderanno un pezzo di città con la maglia!
 
Un patchwork di lana colorata rivestirà pezzi della nostra piazza cavalli!l’idea e’ di trasformare in opere d’arte e punti di colore alcuni oggetti urbani comuni, ricoprendoli di maglia. 
 
L’impresa e’ bella quanto ardua, quindi l’appello e’ lanciato a tutte le ragazze, le donne e, perché no, agli uomini di Piacenza, che potranno contribuire all’istallazione tirando fuori dagli armadi i vecchi gomitoli di lana avanzati e recapitando a spazio 4, entro martedì 5 marzo, dei quadrati di lavoro a maglia che verranno poi cuciti insieme a patchwork per creare i rivestimenti per i nostri colonnotti.
 
Questi gli orari in cui recapitare la maglia o la lana dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19 e il martedì sera dalle 20.30 alle 24. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.