Quantcast

Droga nascosta nel distributore di benzina. Un arresto foto

È un altro colpo importante allo spaccio nella zona della Valtrebbia quello portato dai militari della stazione di Rivergaro, dopo quello messo a segno poco prima di Natale con l’arresto di due giovani e il sequestro di un altro chilo sempre di marijuana.

Più informazioni su

Utilizzava il distributore di benzina nel quale lavorava come nascondiglio per la droga. Circa tre etti di marijuana, quella recuperata dai carabinieri, ai quali si somma un altro chilogrammo dello stupefacente trovato nella sua abitazione. È un altro colpo importante allo spaccio nella zona della Valtrebbia quello portato dai militari della stazione di Rivergaro, dopo quello messo a segno poco prima di Natale con l’arresto di due giovani e il sequestro di un altro chilo sempre di marijuana.
 
Questa volta le manette sono scattate per un 30enne albanese: ad insospettire gli uomini alla guida del maresciallo Roberto Guasco sono stati alcuni strani movimenti nei pressi di un distributore di benzina a Rivergaro dove il giovane lavora come dipendente. È quindi scattato un controllo, che ha portato al ritrovamento di cinque involucri contenenti oltre 300 grammi di marijuana, nascosti in un contenitore chiuso a chiave nella zona dell’auto lavaggio, ciascuno con l’indicazione del peso.
 
Un altro chilogrammo dello stupefacente è stato rinvenuto nella sua abitazione, nascosto in un mobile del bagno. Nei guai è finito anche il titolare del distributore, un connazionale 23enne, denunciato a piede libero. Il sospetto degli inquirenti è che la droga fosse ceduta anche all’interno del distributore: fra i clienti giovani della Valtrebbia. Ulteriori accertamenti risultano al momento in corso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.