Quantcast

I colonnotti di piazza Cavalli “vestiti” a maglia per l’8 marzo LE FOTO foto

Ecco gli effetti estetici in piazza Cavalli dell’attacco urbano di maglia organizzato da Spazio 4 e dall’associazione Le Mani delle Donne per dare un tocco tipicamente femminile al salotto di Piacenza in occasione della festa della donna

Più informazioni su

Ecco gli effetti estetici in piazza Cavalli dell’attacco urbano di maglia organizzato da Spazio 4 e dall’associazione Le Mani delle Donne per dare un tocco tipicamente femminile al salotto di Piacenza in occasione della festa della donna. Un gruppo di signore e ragazze rivestirà i colonnotti della piazza cittadina con le copertine appositamente realizzate, che resteranno esposte per tutto il weekend.

Si aprono così gli eventi in programma per la Giornata della Donna, che si articolerà in una serie di incontri culturali e di approfondimento sociale. Alle 10.30, la Cappella Ducale di Palazzo Farnese ospiterà il convegno “La mater familias in Roma antica: una eterna minorenne”, a cura dell’assessorato alla Cultura con la partecipazione del professor Nicola Criniti, per gli studenti degli istituti superiori. Alle 11, al liceo classico Gioia in viale Risorgimento 1, l’assessorato comunale alla Formazione promuove invece l’incontro con Patrizia Maiorca per valorizzare lo sport subacqueo al femminile.  Alle 16, presso il Centro per le Famiglie alla Galleria del Sole, l’assessore al Nuovo Welfare Giovanna Palladini coordinerà la tavola rotonda sul tema “Donne, creatività e stili di vita”, con Francesca Rossi, Susanna Benvenuti, Simonetta Covini, Nives Bettini, Eleonora Gabba, Tatiana Maselli, Clarissa Rossi, Faouzia Rezgui e Marcella Mirti. Saranno allestiti, nell’occasione, alcuni stand con le creazioni artigianali delle partecipanti, che porteranno la propria testimonianza sull’uso della fantasia e di risorse proprie nel reagire alla crisi.  

Alle 17.30, nella cornice del salone Nelson Mandela alla Camera del Lavoro, in via XXIV Maggio 18, si parlerà di “Virilità, machismo, violenza: cos’hanno da dire gli uomini?”. Un incontro proposto da Arci e Cgil, con la partecipazione del filosofo, giornalista e ricercatore Sandro Bellassai, la giornalista e formatrice Monica Lanfranco, fondatrice e direttrice della rivista Marea e, in qualità di moderatrice, Stefania Cherchi del gruppo femminista piacentino Il Pane e le Rose. 

Alle 20.30, presso lo spazio Sound Bonico in via Ragazzi del 99 n.4, serata tra reading, arte, musica e teatro a cura dell’assessorato alle Pari Opportunità e della Banca del Tempo, che nell’occasione sarà presentata al pubblico in sala. A seguire, si parlerà del libro “Salutami la mia mamma”, a cura di Nadia Meneghina, si ascolteranno le poesie di Laura Guarnieri dal suo libro “Viaggio nell’animo” e, dopo l’intermezzo del coro Voci d’accordo di Ponte dell’Olio, Le Stagnotte porteranno in scena lo spettacolo “The hat’s show”. In mostra i quadri di Angela Francesconi.

Festa della donna, dal flash mob alla figura di Clara Maffei

Festa della donna in versi alle Poste di Piacenza

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.