Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Il fondo Mengoni donato alla Cattolica. Treu: “Il paese ha bisogno di stabilità” foto

Tiziano Treu, ex ministro, questa mattina ha partecipato all'incontro “Innovazione normativa e competitività del Paese”, organizzato dal Dipartimento di Scienze giuridiche della Cattolica di Piacenza.

Più informazioni su

Tiziano Treu, ex ministro, questa mattina ha partecipato all’incontro “Innovazione normativa e competitività del Paese”, organizzato dal Dipartimento di Scienze giuridiche della Cattolica di Piacenza.

Il convegno, patrocinato dal Comune di Piacenza, viene realizzato in occasione dell’inaugurazione del fondo donato all’Università Cattolica dalla famiglia del prof. Luigi Mengoni, Docente di diritto civile e del lavoro e per lunghi anni Preside della Facoltà di Giurisprudenza della stessa Università. Si tratta di circa 2.500 volumi che raccolgono la gran parte della produzione monografica del trentennio 1960-1990, con particolare attenzione al diritto del lavoro e al diritto civile.

In apertura il direttore di sede Mauro Balordi ha sottolineato il valore della donazione, mentre il sindaco di Piacenza Paolo Dosi ha elogiato queste forme di “moderno mecenatismo”, che vanno ad arricchire il patrimonio culturale a disposizione di tutti gli studenti dell’ateneo piacentino.

Il professor Chizzoniti ha parlato delle difficoltà delle biblioteche di ricerca nei confronti delle nuove tecnologie digitali, “la biblioteca del futuro potrebbe essere una sorta di stanza vuota con all’interno del terminali, raggiungibile da ogni parte del mondo. È un’idea che mette in discussione l’idea della conoscenza, nel momento in cui si svilupperà un unico distributore (internet) di tutta la conoscenza. In momenti di crisi come questo invece mi sembra indispensabile andare alla ricerca delle nostre radici. Questo luogo, la biblioteca della facoltà di giurisprudenza, e’ un luogo simbolico, l’unico in cui sono raccolti tutti i testi a disposizione della comunità giuridica. Per questo abbiamo organizzato il nostro incontro qui e qui ne organizzeremo altri”.

“Il diritto del lavoro e’ una materia incandescente, dice Tiziano Treu. È necessario tenere ferme le nostre tradizioni, senza trascurare le nuove forme che la società prospetta: ridurre le leggi, arrivando all’essenziale. Il momento che stiamo vivendo non è facile. C’è bisogno di stabilità in Italia, e’ necessario formare un governo, per evitare che il nostro Paese faccia la fine della Grecia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.