Quantcast

Il maltempo penalizza la Fiera di San Giuseppe FOTO foto

Quella che tradizionalmente è sempre stata la fiera di primavera, quella di San Giuseppe, è incappata in una giornata freddissima. Pochi i visitatori che, complice il clima non proprio primaverile e la pioggia, hanno percorso il classico serpentone di bancarelle

Più informazioni su

Quella che tradizionalmente è sempre stata la fiera di primavera, quella di San Giuseppe, è incappata in una giornata freddissima. Pochi i visitatori che, complice il clima non proprio primaverile e la pioggia, hanno percorso il classico serpentone di bancarelle, abiti, fiori e calzature che dalla prima mattinata si è snodato lungo via Campagna fino ad arrivare a piazzale delle Crociate, che ospita la basilica di Santa Maria di Campagna. A divertirsi sono stati i più piccoli che hanno sfruttato giochi e attrazioni.

Le modifiche alla viabilità
Per consentire l’allestimento delle bancarelle e lo svolgimento della fiera nei prossimi sono previste alcune limitazioni alla viabilità nella zona della manifestazione.

Fino alle ore 8 di lunedì 18 sarà vietata la sosta – con rimozione forzata – lungo l’intero perimetro di piazzetta San Sepolcro.  Il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati della carreggiata sarà in vigore anche dalle ore 6 di domenica 17 marzo alle 8 di lunedì 18, nelle seguenti vie: il tratto di via Campagna compreso tra via San Bartolomeo e via Tramello, cantone San Nazzaro,via Astorri nel tratto compreso tra via Ghittoni e via Campagna, via San Sepolcro nel tratto compreso tra via Ghittoni e via Campagna, piazzale delle Crociate. 

Nelle stesse strade, dalle ore 7 alle 24 di domenica 17 marzo, sarà vietata la circolazione, fatta eccezione per i mezzi di soccorso e, compatibilmente con lo svolgimento della kermesse, i veicoli dei residenti, dimoranti, proprietari o fruitori di posto auto che debbano accedere a proprietà private. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.